«Aprire una porta? A volte è un'impresa». Studenti della Cattolica sperimentano per un giorno la disabilità

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

L’iniziativa “Mettiti nei miei panni”, organizzata dai Servizi per l’integrazione degli studenti con disabilità e con Dsa dell’Università Cattolica del Sacro Cuore giunta all’ottava edizione, continua la propria sfida per sensibilizzare l’intera comunità accademica alle tematiche della disabilità. 
Tutor con disabilità e volontari accompagneranno studenti, docenti e personale tra corridoi, aule e cortili della sede piacentina. 
A partire dalla piazzetta della Facoltà di Economia ecco attività di role taking non-stop: attività di simulazione con esperienze dirette di limitazione funzionale visiva e motoria negli ambienti universitari. Si potrà, inoltre, partecipare a un laboratorio sensoriale con esperienza diretta di limitazione funzionale uditiva. Le simulazioni durano circa 15 minuti.
Stesso programma a Milano, il giorno 8 maggio 2019 dalle 9 alle 16, con partenza dal Cortile d’Onore della sede milanese. L’iniziativa è stata finanziata, per il 2019, utilizzando il fondo per studenti disabili dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.
In questi anni il lavoro del Servizio integrazione – spiega il delegato rettorale Luigi D’Alonzo, docente di Pedagogia speciale alla facoltà di Scienza della formazione - si è declinato cercando di promuovere sempre più, nei vari ambienti universitari, quella cultura dell'inclusione che si erige sulle fondamenta del binomio intenzionalità e competenza. I numeri sempre più in aumento dei ragazzi con disabilità o con disturbo specifico dell'apprendimento (Dsa) che accedono al nostro servizio testimoniano la bontà del nostro intervento educativo e didattico. “Mettiti nei miei panni" ha lo scopo di favorire questa cultura dell'inclusione sempre più necessaria in un mondo complesso e difficile come il nostro»

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Video

    L'acqua dei pompieri riempie l'antico fonte del Duomo per i battesimi di Pasqua

  • Video

    La fiaccolata arriva sotto le finestre del carcere: «Dobbiamo insistere per il recupero dei detenuti»

  • Video

    Il 28 aprile arriva The Game, «Uno dei più grandi eventi di boxe a Piacenza»

  • Video

    Tre bambine gravi nello schianto

Torna su
IlPiacenza è in caricamento