A Biffi Arte si sfogliano le "Note di diario 2019" di Carmelo Sciascia

Martedì 18 febbraio alle 18 l'autore in dialogo con Gaetano Rizzuto e Roberto Laurenzano

La copertina

Martedì 18 febbraio alle 18 torna a Biffi Arte (via Chiapponi, 39) Carmelo Sciascia per la presentazione del suo ultimo libro “Note di Diario”, un appuntamento che, iniziato nel 2011, si è via via rinnovato proponendo ogni anno una nuova raccolta di considerazioni, riflessioni su eventi ad ampio orizzonte attinenti l’anno di riferimento.

Le 128 pagine del “Diario pubblico 2019” presentano gli articoli che il filosofo, artista, opinionista “Piacentino di Sicilia”, ha pubblicato lo scorso anno sul nostro quotidiano. L’ampio ventaglio dei temi trattati sarà ripercorso a Biffi Arte dall’autore in dialogo con Gaetano Rizzuto, Roberto Laurenzano e con letture dell’attrice Clara Mezzadri. Copia del libro sarà distribuita gratuitamente a tutti i presenti.

Sollevata la copertina “Note di Diario”- che riporta l’immagine della “Chiesa di sant’Agostino”, olio su tela dello stesso autore - si apre il sipario su una raccolta di pensieri, annotazioni, fatti di cronaca politica e sociale, approfondimenti su eventi contingenti o del passato che spesso si riflettono sul presente: quasi quaranta articoli, o meglio saggi brevi che, aggregati a quelli dei precedenti otto volumi pubblicati, costituiscono una collana editoriale priva di pregiudizi nella quale Carmelo Sciascia, divulga le proprie concezioni politiche ed estetiche, di critico del costume e delle idee; ci offre una tela raffinata di analisi politiche, sociali o di costume, espresse con il linguaggio profondo del filosofo, pieno di citazioni e ricco di cultura; corroboranti alternative alle caotiche e talvolta superficiali pagine di Facebook, Twitter e altri “social”, per darci una scrittura che invoglia alla rilettura e al confronto quando le opinioni esposte non collimano con le nostre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Provocatorio, ironico, sentimentale, scettico, concreto biologo del tessuto sociale, critico, amico sempre della speranza ma anche realista, non utopista questo è Sciascia - scrive Laurenzano nella prefazione del libro 2019 - ma, che siano espresse ironicamente, filosoficamente o realisticamente, le considerazioni di queste Note come delle precedenti trasmettono energia, spingono a una presa di coscienza e sono meritevoli di essere interiorizzate, nella possibile visione di una società non semplicemente "procedente", ma "progrediente" in positivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • «Ho ucciso Leonardo, ma l’ho fatto per difendermi. Chiedo scusa alla famiglia»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento