A Ferriere la cena benefica per la Casa di Iris

La comunità ha dimostrato nuovamente la sua grande sensibilità, organizzando una cena in piazza Delle Miniere. Tante le persone che hanno degustato la cena preparata dai volontari della Pro-Loco

Un momento della serata

Lunedì 12 agosto 2019 la comunità di Ferriere ha dimostrato nuovamente, a distanza di soli 8 giorni dall’evento “Ride. of the mines”, la sua grande sensiblità nei confronti de “La Casa di Iris” organizzando una cena benefica in Piazza Delle Miniere.

La piazza era gremita di persone che hanno potuto degustare la cena preparata dai volontari della Pro-Loco con il sostegno operativo dell’amministrazione comunale. 

«La folta partecipazione all’evento è un riconoscimento al lavoro svolto da tutte le persone che quotidianamente con cura e attenzione rivolgono la propria attività ai pazienti ospitati», si legge nella nota. «Pertanto rivolgiamo un vivo e sincero ringraziamento alla Comunità di Ferriere, al sindaco e all’amministrazione, alla Pro-Loco e a tutti gli organizzatori e animatori dell’iniziativa, allietata dalla presenza dell’artista piacentino Marco Rancati che con il suo tributo ai “Queen” ha saputo intrattenere e coinvolgere sino a tarda serata tutte le persone presenti. Infine si ringrazia la professoressa Maria Nerini Scaramuzza e le sue amiche che con un gesto di generosità hanno effettuato una donazione a favore de La Casa di Iris».





        

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'incubo è finito", Dino De Simone è stato ritrovato: sta bene

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Travolto e ucciso in bici mentre tornava dal lavoro nei campi

  • «Sono fuggito dopo aver investito quell'uomo». Si costituisce il pirata di Vigolzone

  • Travolto da un'auto mentre va al lavoro, grave un uomo

  • Schianto fra tre auto, due donne ferite: una è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento