rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità Gragnano Trebbiense

A Gragnano gli incontri tra gli alunni delle elementari di e gli anziani del Centro Diurno proseguono online

Il primo appuntamento si svolgerà venerdì 19 novembre, e consentirà di approfondire la conoscenza con i sette ospiti del centro diurno e dei sei anziani che usufruiscono del servizio domiciliare

Il percorso di conoscenza tra gli alunni delle elementari di Gragnano Trebbiense e gli anziani del Centro Diurno locale non si è concluso il 4 ottobre con la " Giornata del Dono", ma anzi da lì è partito e prosegue.
In quella occasione gli studenti della quarta G e quarta H, grazie alla collaborazione degli operatori del centro diurno e del servizio sociale, avevano fatto pervenire  agli anziani ospiti del centro un cuore di cartoncino con grandi mani allo scopo di abbracciarli, sia pure a distanza. E loro, i vecchietti, avevano risposto con un grande sorriso.

L'iniziativa ora si sviluppa attraverso incontri on-line, il primo dei quali si svolgerà venerdì 19 novembre, che consentiranno di approfondire la conoscenza con i 7 ospiti del centro diurno e dei 6 anziani che usufruiscono del servizio domiciliare. I ragazzi potranno proporre domande su tutti gli aspetti di un sistema di vita a loro lontano: come ci si divertiva? Si andava a scuola? Quali erano le abitudini e le tradizioni del tempo? In conclusione del percorso i ragazzi realizzeranno il loro autoritratto, sotto forma di carta d'identità, arricchita da aspetti la loro vita quotidiana. Se l'evolversi della situazione epidemiologica lo consentirà, piccoli anziani si ritroveranno una volta in presenza, preferibilmente durante il periodo natalizio.

«Volevamo declinare il concetto di Dono come dono del proprio tempo» commenta il sindaco Patrizia Calza. «In questo caso si tratta di tempo impiegato per conoscere e conoscersi perché per sentirsi "tutti parte di una cosa sola" occorre conoscersi, anche tra generazioni lontane. Pertanto siamo molto grati, come amministratori, sia a Luisa Zioni che a Giulia Marzolini, rispettivamente responsabile e dipendente del servizio sociale comunale, che all' insegnante Valentina Spelta che, cogliendo l"mput, hanno pensato all'iniziativa condividendone la realizzazione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Gragnano gli incontri tra gli alunni delle elementari di e gli anziani del Centro Diurno proseguono online

IlPiacenza è in caricamento