A Gragnano si può ottenere un’identità digitale Spid

I vantaggi delle nuove identità SPID LepidaID sono molteplici: si tratta di una identità digitale valida per tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione a livello nazionale, e anche quelli privati aderenti a SPID, utilizzabile da computer, tablet e smartphone

Il comune di Gragnano Trebbiense informa i cittadini dell’opportunità di ottenere gratuitamente un’identità digitale SPID dalla propria
società in-house Lepida ScpA grazie al nuovo servizio LepidaID ( https://id.lepida.it). 

«L’amministrazione, grazie al lavoro del responsabile di Servizio Marco Molinari, ha concluso l'accreditamento con Lepida per diventare sportello Lepida Spid; pertanto le credenziali Federa rilasciate da Gragnano dovrebbero trasformarsi in automatico in Spid, mentre per i nuovi Spid gli uffici comunali sono attivi come sportelli per riconoscimento facciale e assistenza al rilascio di nuove identità», ha commentato il sindaco Patrizia Calza.

Si tratta di una novità molto importante, fortemente voluta dall'Amministrazione insieme a Regione e agli altri Enti pubblici dell’Emilia-Romagna, per garantire ai propri cittadini l’opportunità di ottenere una identità SPID in grado di accompagnare e sostenere un accesso inclusivo ai servizi digitali. I vantaggi delle nuove identità SPID LepidaID sono molteplici: si tratta di una identità digitale valida per tutti i servizi online della Pubblica Amministrazione a livello nazionale, e anche quelli privati aderenti a SPID, utilizzabile da computer, tablet e smartphone ( https://www.spid.gov.it/ ).

Ottenere una identità digitale LepidaID è semplice e gratuito: i cittadini maggiorenni, in possesso di documento di riconoscimento e
tessera sanitaria rilasciati dalle Autorità italiane, che possiedono già una identità FedERa regionale, con caratteristiche idonee, rilasciata
dal Comune di Gragnano Trebbiense, riceveranno prossimamente, se non già pervenuta in precedenza in quanto possessori di altre identità FedERa, una comunicazione via mail da LepidaID con le indicazioni da seguire per convertire l’identità FedERa in una nuova LepidaID.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coloro che invece non possiedono già una identità FedERa possono ottenere la nuova identità registrandosi sul sito “ https://id.lepida.it”
avendo a portata di mano un indirizzo e-mail, il cellulare, la scansione fronte-retro di un documento italiano di riconoscimento in corso di
validità (carta di identità o passaporto o patente di guida) e una scansione fronte-retro della tessera sanitaria anch’essa in corso di
validità.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento