A Natale Bonaccini e gli assessori in visita agli ospedali per gli auguri

All’ospedale di Piacenza l’assessore Vincenzo Colla ringrazierà il personale sanitario. Bonaccini: «Questo sarà un Natale diverso, ma vediamo la luce in fondo al tunnel»

Un messaggio di solidarietà e speranza ai malati. Un ringraziamento ai medici e a tutto il personale sanitario. Per tutti un segno concreto di vicinanza, anche a nome dell’intera comunità emiliano-romagnola. Il giorno di Natale, il presidente della Giunta regionale, Stefano Bonaccini, tutti gli assessori e il sottosegretario alla Presidenza, Davide Baruffi, si recheranno negli ospedali dell’Emilia-Romagna per portare un saluto e un augurio a quanti stanno affrontando in prima persona la battaglia contro il Covid. «Ci aspetta un Natale molto particolare - afferma il presidente Bonaccini -, nel quale rispettare le regole di sicurezza e prevenzione è un dovere ancora maggiore, nei Vincenzo Colla-11confronti di noi stessi, della collettività e dei nostri cari. Un Natale nel quale il pensiero deve andare in particolare alle persone malate e quanti si stanno prendendo cura di loro. A tutti costoro vogliamo dire che non sono soli, vogliamo portare un messaggio di solidarietà e rivolgere a tutti gli operatori socio-sanitari ancora una volta il nostro grazie per l’impegno instancabile e prezioso. A loro come a tutte le lavoratrici e i lavoratori dei servizi essenziali, alle forze dell’ordine, ai vigli del fuoco e alle polizie locali e a tutti i volontari che non smettono di adoperarsi per gli altri».

«Dobbiamo tenere duro adesso che inizieremo a vedere la luce in fondo al tunnel, grazie all’avvio della campagna di vaccinazione che rappresenta un momento fondamentale nella lotta contro il virus: in Emilia-Romagna siamo pronti e domenica prossima, 27 dicembre, inizieranno le somministrazione in tutte le province, a partire proprio dal personale sanitario e dagli ospiti delle Cra». «Il mio auspicio - conclude Bonaccini - è che questa consapevolezza ci dia appunto la forza per non abbassare la guardia, e che allo stesso tempo ci rafforzi nei sentimenti di condivisione e di reciproco sostegno. In una battaglia che possiamo e dobbiamo vincere insieme, mantenendo saldo il nostro spirito di comunità. A tutti gli emiliano-romagnoli, quest’anno più che mai, i miei auguri di Buon Natale».

IL PROGRAMMA

Le visite si svolgeranno nella mattina del 25 dicembre dalle 9,30 alle 11.  Il presidente Bonaccini si recherà al Policlinico di Modena e all’Ospedale di Sassuolo. La vicepresidente Elly Schlein sarà negli ospedali di Imola e Montecatone, mentre il sottosegretario Baruffi in quelli di Carpi e Baggiovara. L’assessore alle Politiche per la salute, Raffaele Donini, incontrerà malati e personale sanitario del Policlinico Sant’Orsola e dell’Ospedale di Bazzano. Sempre nel Bolognese, l’assessore all’Ambiente, Irene Priolo, sarà all’Ospedale Maggiore nel capoluogo e all’Ospedale di San Giovanni in Persiceto, mentre quello alla Cultura, Mauro Felicori, all’Istituto Ortopedico Rizzoli. L’assessore allo Sviluppo economico, il piacentino Vincenzo Colla, visiterà l’Ospedale di Piacenza, l’assessore alla Montagna e alla programmazione territoriale, Barbara Lori, quello di Fidenza, mentre l’assessore all’Agricoltura, Alessio Mammi, l’Ospedale di Reggio Emilia. L’assessore alla Mobilità e turismo, Andrea Corsini, si recherà agli Ospedali di Rimini e Ravenna; Paola Salomoni, assessore alla Scuola e Università, in quelli di Forlì e Cesena, mentre l’assessore al Bilancio, Paolo Calvano, sarà nosocomio di Cona in provincia di Ferrara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento