rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità Ottone

A Ottone un giardino intitolato ai martiri delle Foibe

L'Amministrazione Comunale ha deciso di dedicare i giardini davanti alla scuola, che saranno ultimati a primavera inoltrata, ai martiri di questa tremenda ricorrenza

Il 10 febbraio è la giornata in cui si ricordano i martiri delle foibe e l’esodo dei profughi giuliani, istriani e dalmati. 
Tale data, chiamata "La giornata del Ricordo" è una ricorrenza civile che è stata voluta per non dimenticare quella pagina buia della nostra storia, per troppo tempo purtroppo quasi del tutto ignorata.
L'Amministrazione Comunale di Ottone, con delibera di giunta, ha deciso di intitolare i giardini davanti alla scuola, (che saranno ultimati a primavera inoltrata), ai martiri di tale nefasta ricorrenza.

«Non si può dimenticare e cancellare questo evento tragico; dimenticare i dramma dei martiri delle foibe è come rimuovere un pezzo della nostra storia. Per troppi anni le sofferenze inflitte agli italiani giuliano-dalmati con tale tragedia sono state ignorate dalla nostra storia.
Per questo il sindaco e tutta l'Amministrazione Comunale di Ottone vuole essere testimone di tanta sofferenza».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Ottone un giardino intitolato ai martiri delle Foibe

IlPiacenza è in caricamento