Attualità

A Pianello, Avis e Oreste Castagna di Rai Yoyo girano un video a favore della donazione

Le riprese si sono svolte domenica 11 aprile alla Rocca d’Olgisio e nel centro del paese. Protagonisti gli alunni della Scuola Piera Baiardi di Pianello, selezionati per la creatività dei disegni. I loro lavori andranno a comporre un segmento de “La casa dei regali”, la nuova edizione di “Rosso Sorriso”, un progetto educativo multimediale prodotto da Avis Nazionale, realizzato da Oreste Castagna e diffuso su Rai Yoyo.

La magia del mondo dei bambini, del loro immaginario creativo e delle loro idee sul valore della donazione è andato in scena a Pianello Val Tidone nel pomeriggio di domenica 11 aprile. Tre le scenografie scelte per le riprese della nuova edizione di “Rosso Sorriso”: l’entrata della scuola primaria “Piera Baiardi”, la Rocca d’Olgisio e il centro di Pianello. Attori per un giorno, i 13 alunni della terza elementare con Oreste Castagna. Il “Gipo” di Rai Yoyo, personaggio molto amato dai bambini. 

Al centro della terza edizione di “Rosso Sorriso”, la scuola.  Un vero e proprio tour d’Italia delle scuole del Paese in 15 tappe, dal Veneto alla Sicilia, per realizzare 15 video da confezionare in un unico film. Fra le tappe prescelte, Pianello Val Tidone.  Ad incuriosire Oreste Castagna, i disegni e il video a favore della donazione degli alunni della “Piera Baiardi” e l’impegno delle maestre Donatella Ferrari e Elena Lavezzi. «I loro lavori hanno stuzzicato la mia fantasia – ha spiegato Oreste Castagna  ancora una volta la scuola e le maestre dimostrano di essere la spina dorsale del sistema educativo e una fonte preziosa per diffondere la coscienza e la cultura del dono».

A rendere possibile la partecipazione di Pianello nel progetto Avis “Rosso Sorriso” è stata la sinergia fra Avis Comunale, Avis Provinciale e Scuola.  

«È giusto che i bambini fin da piccoli capiscano che incontrando Avis il dono acquista un’importanza particolare» – ha affermato la maestra Donatella Ferrari. «Un pensiero gentile verso gli altri, un sorriso, un abbraccio virtuale, cerchiamo di infondere nelle nuove generazioni la speranza e la possibilità di donare».

«E’ un importante riconoscimento delle attività che l’area scuola conduce nelle scuole del territorio» – ha aggiunto Mina Sibra di Avis Provinciale Piacenza. «Abbiamo da subito sostenuto “Rosso Sorriso” e sono una decina gli istituti del piacentino ad avervi aderito».

«Come Avis Comunale Pianello – ha dichiarato infine il presidente Lorenzo Gobbi - abbiamo sempre considerato la scuola come il terreno fertile in cui seminare i valori dell’altruismo e della generosità. Abbiamo proposto alla produzione alcune località in cui girare il video, fra queste la Rocca d’Olgisio, una perla del nostro patrimonio culturale locale. Nelle Comunali come Pianello, Avis è più di un’ Associazione di donatori di sangue, è un comitato per la promozione del territorio e a tutela dell’ambiente».

Inaugurato nel 2012, “Rosso Sorriso” è un progetto didattico e divulgativo rivolto all’infanzia e alle famiglie, prodotto da Avis Nazionale, ideato e realizzato da Oreste Castagna di Rai Yoyo. Il concetto è quello di coinvolgere in modo diretto le principali realtà educative, la scuola e la famiglia, come luoghi privilegiati dove educare alla gratuità, alla solidarietà e alla cura del prossimo. La storia prende forma attraverso le narrazioni dei bambini, i loro disegni e le fiabe raccontate da Oreste. 

   Il prodotto video finale, oltre ad essere distribuito a tutte le scuole che hanno aderito al progetto, verrà rimontato e trasmesso dal Servizio Pubblico - Rai Yoyo.      

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Pianello, Avis e Oreste Castagna di Rai Yoyo girano un video a favore della donazione

IlPiacenza è in caricamento