rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Il successo / Pianello Val Tidone

A Pianello si conclude un Valtidone Wine Fest da record

Il sindaco di Pianello, Fornasari: «E’ una vetrina importante per i nostri produttori e per tutto il territorio che ha nella viticultura un motore di sviluppo economico fondamentale»

25 settembre 2023 - Tutto esaurito anche a Pianello Val Tidone per l’ultima tappa del Valtidone Wine Fest 2023, un’edizione che ha battuto ogni record di presenze nei 4 appuntamenti del mese di settembre, da Borgonovo Val Tidone a Ziano Piacentino, da Alta Val Tidone a, appunto, Pianello, dove è andata in scena in concomitanza con la Sagra di San Maurizio.

La giornata assolata ha richiamato gente fin dalle prime ore della mattina, tra i banchi dei produttori e degli hobbisti che affollavano Piazza Madonna e le vie del centro. «E’ una straordinaria manifestazione – ha detto il sindaco di Pianello Gianpaolo Fornasari, ricordando gli esordi di 15 anni fa con Pianello Frizzante e le 14 edizioni del Valtidone Wine Fest –. E’ una vetrina importante per i nostri produttori e per tutto il territorio che ha nella viticultura un motore di sviluppo economico fondamentale. La rassegna, che unisce le amministrazioni di 4 comuni, i produttori e le associazioni del territorio, ha raggiunto una valenza che va al di là dei confini provinciali e regionali, esempio per molte altre manifestazioni che sono nate in questi anni sul territorio provinciale. Ringrazio tutti i presenti oggi, le autorità e le forze dell’ordine, con un saluto caloroso e speciale agli amici di Cerreto Guidi che nel nome di Santa Liberata sono gemellati con il nostro Comune da oltre 40 anni.

Proprio tra le ali degli sbandieratori della contrada Santa Maria a Pozzolo, si è svolto il tradizionale corteo che ha portato in Piazza Madonna per il taglio del nastro davanti agli stand di oltre 60 tra cantine, aziende vitivinicole e produttori che hanno proposto i piatti della tradizione culinaria locale, a partire dal batarò, dal cotechino, i primi e il risotto per tutta la giornata. «E’ una grande emozione, come tutti gli anni, vedere il risultato di un grande lavoro preparatorio che ha unito associazioni, produttori, volontari, dipendenti comunali con un unico grande obiettivo, di promuovere la Val Tidone – ha detto il vicesindaco Simone Castellini –. Abbiamo un territorio straordinario con tante eccellenze e l’ambizione di fare della Valtidone e del Wine Fest un marchio da esportare sempre di più e di rendere questa manifestazione quello che con le dovute proporzioni è l’Oktoberfest per Monaco di Baviera».

Tra gli appuntamenti della Sagra di San Maurizio con la regia della Pro Loco, la giornata è vissuta anche su due momenti particolari. Dapprima la presentazione del libro ISA, di Isa Mazzocchi, chef stellato del Ristorante La Palta di Bilegno, intervistata dal direttore di TV Sorrisi e Canzoni Aldo Vitali, insieme al sindaco Gianpaolo Fornasari e al bibliotecario Gianluca Misso e il taglio della torta per i 15 anni dell’Associazione di promozione territoriale Pianello Frizzante, che insieme alla Pro Loco e al Comune di Pianello ha offerto i fuochi d’artificio che hanno animato il cielo di Pianello nella serata di sabato. La quattordicesima edizione del Valtidone Wine Fest che va quindi in archivio ha visto il patrocinio di Regione Emilia-Romagna e Provincia di Piacenza, la collaborazione del consorzio vini Colli Piacentini e il sostegno di Banca di Piacenza, Camera di Commercio, Cantina Valtidone e Cantina di Vicobarone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Pianello si conclude un Valtidone Wine Fest da record

IlPiacenza è in caricamento