menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Podenzano le educatrici del nido cercano di mantenere i contatti con i piccoli

Le educatrici della Cooperativa Unicoop hanno pensato per ogni bambino ad un kit settimanale di proposte che sarà consegnato direttamente a casa e che i bambini potranno sperimentare in famiglia, oltre ad alcuni incontri online per non perdere i contatti

Sono passati solo alcuni giorni da quando il Piacentino è entrato in zona rossa e sono già stati definiti nuovi interventi educativi a favore dei bambini e delle famiglie frequentanti il Nido “Magica bula” di Podenzano. La proposta presentata al Comune dalla Cooperativa Unicoop, che gestisce il servizio, ha l’obiettivo di assicurare ai bambini una continuità educativa al fine di non perdere quell’alleanza educativa costruita dall’inizio dell’anno attraverso un percorso di esplorazione e ricerca. Le educatrici della Cooperativa Unicoop, hanno pensato per ogni bambino ad un kit settimanale di proposte che sarà consegnato direttamente a casa e che i bambini potranno sperimentare in famiglia. Oltre a questo kit, la proposta prevede una serie di incontri in video conferenza per non perdere i contatti e sentirsi vicini ed altre attività domiciliari per un saluto, una lettura, un momento di gioco. Il progetto è già stato presentato alle famiglie ed è stato accolto con grande entusiasmo.  «Siamo convinti - affermano il sindaco Alessandro Piva e l’assessore Arianna Groppi - che i bambini hanno bisogno di riferimenti affettivi e che il legame con le educatrici non può e non deve venire meno. Riteniamo che questa proposta educativa, completamente gratuita per le famiglie, possa essere un valido strumento per mantenere strette le maglie di una rete che le educatrici continueranno a tessere insieme all’amministrazione comunale, alle famiglie e ai loro bambini».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Addio a don Giancarlo Conte, fondatore di San Giuseppe operaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento