menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Pontedellolio un cantoniere in più e affidati i lavori al palazzetto. L’appalto per i cimiteri insieme a Vigolzone

Proseguono le attività preparatorie all'apertura dello studio pediatrico prevista per fine marzo. Il Comune mette mano alla tribuna per gli spettatori del palazzetto

Pontedellolio si dota di un nuovo cantoniere. È stato assunto un nuovo dipendente: grazie a questo innesto, il corpo dei cantonieri salirà a tre unità, potenziando qualità e quantità dei servizi offerti alla comunità, con particolare riguardo a manutenzione e cura del territorio. «Un ulteriore passo – spiega il sindaco Alessandro Chiesa - dopo l'incremento di organico della Polizia locale effettuato nell'anno 2020, del percorso di rivisitazione e miglioramento della gestione ordinaria dell'ente, necessaria per incidere concretamente nella vita quotidiana del cittadino. A conclusione, non meno importante, vi è la soddisfazione di vedere un pontolliese prendere servizio nel nostro Comune. Una grande opportunità per contribuire in prima persona all'obiettivo che ci accomuna tutti: il bene del paese».

Il sindaco fa sapere che sono stati affidati i lavori al palazzetto dello sport di via Boggiani. La struttura, realizzata una decina d'anni fa, non è mai stata completata: è tuttora sprovvista di spalti per gli spettatori. Nell'intervento (da 300mila euro) sono comprese tre nuove sale per l'attività sportiva e gli spogliatoi del vicino campo da calcio. 

Nel frattempo è stato aggiudicato in via definitiva l'appalto congiunto Pontedellolio-Vigolzone inerente i servizi cimiteriali, con un ribasso d'asta del 15,2%, alla società Service House. «Si conclude quindi il primo passo del programma di rivisitazione degli appalti – commenta Chiesa - in corso quest'anno da parte dell'amministrazione, che proseguirà nei mesi successivi con le gare per i servizi di rimozione neve, spargimento sale, manutenzione del verde e organizzazione delle manifestazioni pubbliche/promozione territoriale».

«Il completamento degli interventi di adeguamento del poliambulatorio comunale – rileva il sindaco - rappresenta un primo fondamentale passo nella strategia dell'amministrazione per lo sviluppo socio-sanitario di Pontedellolio, quale paese di cerniera fra pianura e montagna, in un'ottica di sede decentrata dei servizi alla persona erogati da ospedale del capoluogo e Case della Salute. Negli anni a venire, azioni come la lotta contro lo spopolamento, il sostegno alla natalità e l'assistenza attiva ad una terza età in allargamento demografico e dall'accresciuta aspettativa di vita saranno le direttrici principali dell'azione di governo del territorio in questo settore». Qua sono stati eseguiti interventi di riaffrescatura dei locali e di adeguamento dell'impianto elettrico (nodi equipotenziali). Proseguono le attività preparatorie all'apertura dello studio pediatrico prevista per fine marzo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento