Lunedì, 20 Settembre 2021
Attualità Sarmato

A Sarmato un progetto di affiancamento allo studio. Il sindaco: «Vince la forza della comunità»

Il Comune unisce le forze con Cooperativa L’Arco e la Parrocchia. Già pronti 17 volontari

A Sarmato il Comune unisce le forze con Cooperativa L’Arco e la Parrocchia per un progetto rivolto ai ragazzi e alle ragazze che frequentano la scuola secondaria inferiore e superiore. Nasce ApprofondiMenti, un’idea attraverso cui volontari esperti di alcune materie affiancheranno studentesse e studenti residenti a Sarmato che hanno difficoltà con alcuni argomenti, attraverso lezioni uno a uno in cui il tutor aiuterà ad affrontare determinati temi. «Il progetto è nato da un percorso di confronto e ricerca attiva dei bisogni che non abbiamo mai smesso di portare avanti in un continuo dialogo con le agenzie educative e le associazioni del paese», spiega il sindaco Claudia Ferrari. 

«Affiancare i giovani in questo periodo particolare dopo mesi di DAD è un segnale importante: qualsiasi ragazzo o ragazza potrà accedere a questo servizio del tutto gratuito, grazie alla disponibilità dei volontari», prosegue. 
La collaborazione con Spazio Giovani e Parrocchia permette inoltre di utilizzare gli spazi qualora tutor e studente preferissero fare lezione in presenza, rispettando comunque le normative anti Covid-19; è stato individuato un referente che farà da tramite tra studenti – o genitori, qualora i ragazzi frequentassero ancora la scuola secondaria inferiore – e tutor, mettendo in contatto la domanda con l’offerta. Tra i volontari ci sono persone di ogni età, da giovani neolaureate e neolaureti a liberi professionisti, fino ad ex insegnanti ora in pensione. «Trovo che la grande forza di questo progetto sia la comunità, che da subito ha dato disponibilità a mettersi in gioco a favore dei giovani del paese. La squadra dei volontari conta già 17 persone e spero si amplierà ancora».

È possibile aderire al progetto e sottoscrivere poi il regolamento approvato dalla giunta dando la propria disponibilità mandando una mail direttamente alla sindaca (sindaco@comune.sarmato.pc.it) avente ad oggetto “approfondimenti” e spiegando le proprie competenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Sarmato un progetto di affiancamento allo studio. Il sindaco: «Vince la forza della comunità»

IlPiacenza è in caricamento