Ad Alseno avvio dell'anno scolastico con un nuovo scuolabus

Un acquisto voluta fortemente dall’Amministrazione alsenese, che ha deciso di puntare su un mezzo a metano per andare a sostituirne un altro, ormai datato e inquinante

Il nuovo scuolabus del Comune di Alseno

Per il nuovo anno scolastico gli studenti di Alseno possono contare su un nuovo scuolabus a metano. Il mezzo è stato consegnato nelle scorse settimane al Comune di Alseno ed è entrato in funzione lunedì 14 settembre con l’avvio delle lezioni. Il nuovo veicolo garantirà comfort e sicurezza per gli alunni che ne usufruiranno, oltre a un notevole beneficio ambientale ed economico, abbattendo drasticamente emissioni e consumi in quanto alimentato a metano. A disposizione degli alunni 28 posti. Un acquisto voluta fortemente dall’Amministrazione alsenese, che ha deciso di puntare su questo tipo di automezzo per andare a sostituirne un altro, ormai datato e inquinante. Il consigliere Rosi con delega alla sostenibilità ambientale spiega:"Crediamo che le amministrazioni locali debbano essere d'esempio alle comunità, soprattutto nel perseguire comportamenti ed investimenti eco-sostenibili".

Il Comune ha finanziato la spesa di circa 80 mila euro, applicando nel 2019 l’avanzo di amministrazione. Con l’inizio della scuola sarà avviato anche il tradizionale servizio di trasporto gestito direttamente dal Comune di Alseno: sono circa un’ottantina i bambini che ne usufruiscono. Grazie al lavoro in sinergia tra l’Amministrazione Comunale e l’Ufficio Servizio Socio-Educativo sarà garantito il regolare trasporto agli utenti che ne hanno fatto richiesta. Sui mezzi sarà rispettato il distanziamento previsto dalle normative vigenti: ad ogni alunno sarà assegnato un posto fisso sullo scuolabus e i congiunti potranno viaggiare vicini. Ogni giorno saranno espletate tutte le necessarie operazioni di pulizia e igienizzazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In più, il Comune di Alseno ha deciso di organizzare un servizio navetta gratuito rivolto agli alunni  residenti nella frazione di Lusurasco che per alcuni mesi dovranno spostarsi nella scuola secondaria di primo grado del capoluogo a causa dei lavori di adeguamento sismico al plesso della frazione. Spiega l'assessore all'istruzione Giorgia Camoni:"Riparte nel pieno rispetto delle linee guida il sevizio di trasporto scolastico. Proprio per questo motivo saranno applicate tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza dei bambini e ragazzi che ne usufruiscono: dalla misurazione della temperatura al momento della salita, ai gel lavamani senza dimenticare il rispetto del distanziamento tra i posti. In più ogni giorno saranno espletate tutte le procedure necessarie per sanificare i mezzi”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • Sorprende i ladri in casa, 90enne scaraventata a terra e rapinata

  • «Mi dispiace per quanto ho fatto, mi hanno aggredito e mi sono solo difeso»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento