rotate-mobile
Provincia / Alseno / Via Emilia Parmense

Ad Alseno sarà sanzionato il passaggio con il semaforo rosso, presto due telecamere

L'Amministrazione sta portando a termine la pratica con Anas per l'installazione dei rilevatori al semaforo lungo la via Emilia. Intanto la polizia Locale si è dotata di un nuovo autovelox

Dopo quelli installati a Roveleto e Cadeo arrivano altri due rilevatori di infrazioni semaforiche, lungo il tratto di via Emilia Parmense. E' in fase di ultimazione, infatti, la procedura che porterà all'installazione di due telecamere al semaforo di Alseno, per accertare e sanzionare il passaggio con il rosso. L'Amministrazione guidata dal sindaco Davide Zucchi aveva avviato le pratiche nel 2018 e nei mesi scorsi era stato presentato il progetto definitivo. Ora Anas, che ha la competenza sul tratto, ha chiesto ulteriori documentazioni che dovrebbero portare, in breve tempo, all'installazione dei dispositivi. Le telecamere sanzioneranno il passaggio dei veicoli con il semaforo rosso in entrambe le direzioni, quindi sia quelli diretti a Piacenza sia quelli che procedono in direzione Parma. 

Intanto l'Amministrazione, con « l’obiettivo di garantire e accrescere la sicurezza stradale sulle strade urbane, comunali, provinciali e statali presenti sul proprio territorio», ha acquistato nuove strumentazioni per la polizia Locale. I due agenti in servizio, Valter Fava e Maurizio Rapacioli, avranno a disposizione un nuovo rilevatore mobile della velocità. Lo strumento potrà essere installato nei velobox (le colonnine arancioni di cui si è dotato il Comune nel corso degli anni), oppure a bordo del veicolo in dotazione alla Polizia Locale e su supporti a terra. Il velox è stato noleggiato per dodici mesi, con una spesa complessiva di 5.124 euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ad Alseno sarà sanzionato il passaggio con il semaforo rosso, presto due telecamere

IlPiacenza è in caricamento