Attualità

Addio a Caterina Castellina, scompare a 101 anni la madre del vescovo

È scomparsa nella mattinata di oggi, 2 marzo, Caterina Castellina, madre del vescovo monsignor Gianni Ambrosio

È scomparsa nella mattinata di oggi, 2 marzo, Caterina Castellina, madre del vescovo monsignor Gianni Ambrosio. Nata il 31 maggio 1918 a Cigliano (Vercelli), ha vissuto fino al decesso in famiglia con monsignor Vescovo. I funerali si terranno mercoledì 5 marzo, alle ore 11 nella Cattedrale di Piacenza. Successivamente la cara salma sarà trasferita nella chiesa parrocchiale di Carisio (Vercelli). Domani sera, martedì 4, in Cattedrale a Piacenza alle ore 20.30 si terrà la veglia funebre. Considerata l’eccezionalità della situazione, dovuta al coronavirus, monsignor Ambrosio chiede di ricordare la cara mamma attraverso una preghiera personale dai propri luoghi. In caso di visita e di partecipazione alla veglia o alle esequie, si raccomanda l’osservanza delle prescrizioni sanitarie (nessuna stretta di mano e distanza adeguata fra le persone). «Il vescovo – fa sapere la Diocesi - ringrazia anticipatamente e sentitamente tutti coloro che si uniscono al suo lutto e a quello dei famigliari».

Il cordoglio del Sindaco Patrizia Barbieri per la scomparsa di Caterina Castellina

 Anche il Sindaco Patrizia Barbieri ha voluto esprimere, con un messaggio personale inviato a Monsignor Gianni Ambrosio, il cordoglio per la scomparsa della madre, Signora Caterina Castellina. “Porgo le mie più sentite condoglianze – ha sottolineato Patrizia Barbieri – non solo in rappresentanza dell’Amministrazione comunale, ma nella certezza di interpretare i sentimenti dell’intera comunità piacentina, che idealmente si stringe al nostro Vescovo in questa triste circostanza, dimostrando la più sentita vicinanza, l’affetto sincero e la profonda solidarietà nei suoi confronti in un momento particolarmente difficile e doloroso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Caterina Castellina, scompare a 101 anni la madre del vescovo
IlPiacenza è in caricamento