"Adotta una Famiglia", il nuovo progetto lanciato da Area 2 per aiutare le famiglie in difficoltà

Chi desidera aiutare potrà decidere di versare una somma unica o mensile, attraverso la propria banca, che verrà destinata al sostegno di una famiglia attraverso l'acquisto di buoni spesa e generi di primaria necessità

L'Area sociale della Croce Rossa, quella che tanti piacentini conoscono e soprattutto sostengono, dopo un brevissimo periodo di sosta forzata ha adottato nuove modalità per non far mancare il suo sostegno alle tante persone in difficoltà: 300 sono infatti le famiglie iscritte al servizio tra Piacenza e provincia che ogni mese, prima di questa drammatica epidemia, ricevevano la borsa viveri recandosi alla sede di Croce Rossa. Questo servizio non è più possibile ma i bisogni certo non si sono fermati, anzi sono enormemente cresciuti e le previsioni per l'immediato futuro non sono certo rosee, e si prevede un aumento delle famiglie che si rivolgeranno allo sportello di Area 2.

In queste settimane hanno portato il nostro servizio alle famiglie attraverso la consegna,adottando tutti i presidi di sicurezza,di borse viveri e, soprattutto, buoni spesa. Si sono così potute raggiungere quasi tutte le famiglie e questo ha avuto un costo elevato (circa 10mila euro), per una nuova modalità richiede un impegno economico ancora maggiore.

Ma i volontari di Area 2 sono abituati a superare ogni difficoltà e così hanno pensato ad un nuovo modo di aiutare le famiglie: "Adotta una Famiglia" è il nuovo appello lanciato da Area2: chi desidera aiutare potrà decidere di versare una somma unica o mensile, attraverso la propria banca, che verrà destinata al sostegno di una famiglia attraverso l'acquisto di buoni spesa e generi di primaria necessità.E' possibile partecipare con un contributo a scelta anche 10 o 20 euro ogni mese sono per noi una risorsa preziosa. La continuità delle donazioni è la nostra forza.

BANCA DI PIACENZA

BONIFICO BANCARIO. 

IBAN IT 47 L 05156 12600 CC0000044OOOO

beneficiario: CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO DI PIACENZA 

causale. ADOTTA UNA FAMIGLIA

Ma Croce Rossa svolge da sempre anche un importante servizio di ascolto per le persone in difficoltà ed anche questo servizio è stato ripensato. Da lunedì 4 maggio sarà attivato uno  sportello telefonico con un operatore dedicato esclusivamente a questa attività.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il servizio sarà disponibile il Lunedì dalle 14,30 alle 17,30 chiamando il centralino di Croce Rossa 0523 324355 potrà farsi passare lo sportello di Area2 dove troverà ad ascoltarlo una nostra volontaria  per un aiuto e un supporto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento