rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Attualità Podenzano

Affidati i lavori per rifare i marciapiedi di Podenzano

Il sindaco Piva: «Opere attese dalla cittadinanza». Utilizzati i fondi Covid e un contributo del Comune

Sono stati affidati i lavori relativi alla messa in sicurezza della Strada Statale 654 di Valnure nei centri abitati di Podenzano (Via Papa Giovanni XXIII) e nelle frazioni di Gariga e Maiano mediante la realizzazione di marciapiedi. La gara, su invito di 12 ditte, del costoAlessandro Piva 2-2 importo lavori previsto di 278.181,82 euro ed importo complessivo da quadro economico di 354.730 euro (con Iva, progettazione, oneri per la sicurezza, imprevisti ed accantonamenti) è stata aggiudicata alla ditta Cdf Costruzioni Srl con il ribasso offerto del 5,50%.

«Le opere, tanto attese dalla cittadinanza – interviene il sindaco Alessandro Piva - hanno l’obiettivo di migliorare la sicurezza dell’utenza debole stradale in alcuni punti critici della strada Valnure. Con questo intervento saranno integrati ed in parte anche riqualificati i percorsi ciclopedonali esistenti sul territorio comunale di Podenzano. Il progetto, redatto dallo studio Tassi di Piacenza, è stato approvato dalla Giunta Comunale a fine marzo. E’ stato finanziato, per 319.257 euro, con i contributi regionali ripartenza territorio provinciale colpito da Covid della Legge 5/2018 della Regione Emilia-Romagna relativi al “Programma straordinario Investimenti”, e per la restante somma di 35.473 euro con fondi propri del Comune».

«Relativamente ai marciapiedi – commenta l’assessore Roberto Santacroce - ove possibile, saranno realizzati sopraelevati con pavimentazione in asfalto o autobloccanti in base al contesto, di larghezza 150 centimetri, con formazione di scivoli in corrispondenza dei passi carrai e raccolta delle acque. Ove non sarà possibile saranno realizzati marciapiedi a raso con pavimentazione in asfalto colorato e dissuasori in ghisa (parigine) di larghezza 150 centimetri ove ammissibile. Dove è già presente il marciapiede in cemento a raso o banchina asfaltata in buone condizioni si procederà alla sola verniciatura della pavimentazione e posa in opera di dissuasori in ghisa».

«Per gli utenti degli autobus di linea di Gariga e di Turro – aggiunge ancora il sindaco Piva - sul lato direzione Piacenza, sarà realizzata una pensilina con relative rastrelliere per parcheggio bici. Nei giorni scorsi è pervenuto il nulla osta di Anas, subentrata alla Provincia nella gestione della strada, pertanto nei prossimi giorni sarà dato l’avvio ai lavori. Il progettista e direttore dei lavori è l'ingegnere Stefano Tassi».

c4-2

b9-2

a79-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affidati i lavori per rifare i marciapiedi di Podenzano

IlPiacenza è in caricamento