Agrisystem, in Cattolica la presentazione dei progetti di ricerca

E’ ripresa dopo la pausa estiva, all'università Cattolica la presentazione dei progetti di ricerca che stanno predisponendo gli allievi della Scuola di dottorato Agrisystem, corso triennale post laurea che si occupa dello studio del settore agroalimentare

E’ ripresa dopo la pausa estiva, all'università Cattolica la presentazione dei progetti di ricerca che stanno predisponendo gli allievi della Scuola di dottorato Agrisystem, corso triennale post laurea che si occupa dello studio del settore agroalimentare che, com’è noto, oggi richiede competenze sempre più complesse e specifiche e, soprattutto, interdisciplinari. Si tratta, com’è noto, di una scuola di alta specializzazione che negli anni è cresciuta sempre più nei numeri, a cui si iscrivono coloro che in futuro vorrebbero occuparsi di ricerca universitaria, ma che sovente sono poi assunti dalle più importanti ditte italiane, europee ed internazionali del settore che sono sempre alla ricerca di tecnici specializzati perché il sistema agroalimentare, oggi è sempre più complesso e richiede nuove competenze. I lavori di questa sessione, coordinata dal professore Francesco Masoero direttore del Dipartimento di Scienze animali, della nutrizione e degli alimenti, hanno riguardato numerosi argomenti: i sistemi alimentari senza glutine; i rischi per l’acqua di falda; lo sviluppo di prodotti da forno innovativi; metabolismo e risposta immunitaria durante la fase dell’asciutta; le controversie nel commercio internazionale; i meccanismi di degradazione del polietilene. Ed ancora: i reati agroalimentari, le normative Ue per la tutela dell’agroalimentare, gli allevamenti di bovini da latte ed alcune problematiche connesse, fino al benessere animale. I candidati erano: Carla Iavarone, Gabriele Rocchetti, Alessandro Agostini (nella foto), Camilla Zighetti, Alice Gruppi, Giulia Ferronato, Michele Premi, Matteo Mezzetti, Beatrice La Porta, Eleonora De Falcis, Francesco Romaniello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

  • Animale sulla strada, si ribalta con l'auto in un campo: ferito

Torna su
IlPiacenza è in caricamento