rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità

Al Laboratorio Aperto del Carmine prosegue la Notte dei Ricercatori

Le attività sono state realizzate sotto l'egida del progetto europeo Leaf promosso da Frascati Scienza, cui Piacenza ha aderito insieme ad altre 33 città italiane

In pieno svolgimento le attività al Laboratorio Aperto del Carmine dedicate alla Notte dei Ricercatori. Le attività sono state realizzate sotto l'egida del progetto europeo LEAF promosso da Frascati Scienza, cui Piacenza ha aderito insieme ad altre 33 città italiane, grazie alla collaborazione tra Amministrazione comunale e Politecnico di Milano, Università Cattolica del Sacro Cuore, Università di Parma, Consorzi Musp e Leap, Rse, Conservatorio Nicolini, Museo Civico di Storia Naturale, Art.Er, Er.Go, Open Lab Srl e Urban Hub. In mattinata per i saluti istituzionali sono intervenuti il sindaco Katia Tarasconi, la funzionaria di Er.Go Francesca Contestabili in rappresentanza dell'Azienda regionale per il Diritto agli Studi Superiori dell'Emilia Romagna, il direttore generale del Cnr (che ha patrocinato l'evento), Giuseppe Colpani e l'assessore a Politiche Giovanili, Università e Ricerca Francesco Brianzi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Laboratorio Aperto del Carmine prosegue la Notte dei Ricercatori

IlPiacenza è in caricamento