Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità

Al “Lunari Piasintein, par l’ann nov bisestil”

La dodicesima puntata della nostra carrellata di almanacchi e calendari editi da comuni, enti e associazioni che oltre la conoscenza dei giorni, dei mesi e delle fasi lunari presentano tradizioni, immagini, panorami, scorci e caratteristiche del territorio

La dodicesima puntata della nostra carrellata di almanacchi e calendari editi da comuni, enti e associazioni che oltre la conoscenza dei giorni, dei mesi e delle fasi lunari presentano tradizioni, immagini, panorami, scorci e caratteristiche del territorio di riferimento, oggi presenta

Al “Lunari Piasintein, par l’ann nov bisestil”

Il quaderno di cultura popolare l’URTIGA in collaborazione con l’editore LIR e la FAMIGLIA PIASINTEINA ha ripreso l’iniziativa del compianto prof. Luigi Paraboschi ha pubblicato il nuovo “Lunari Piasintein, par l’ann nov bisestil”; almanacco popolare in formato da parete cm 30x40, con in copertina una bella tavola che assembla alcune delle emergenze monumentali del territorio piacentino. Per ogni mese si trova il relativo calendario (tutto scritto in piacentino) recante i santi del giorno, i santi patroni dei comuni della provincia e della città di Piacenza, un proverbio quotidiano, notizie sulle festività e le ricorrenze più importanti. Di mese in mese, diverse rubriche piacentine spaziano dalle notizie astronomiche, alla gastronomia, dai commenti ai proverbi piacentini, alla riscoperta degli antichi nomi delle vie di Piacenza. A corredo si trovano notizie astronomiche sull'anno nuovo, i lavori mensili nel giardino, nell'orto, nel frutteto e nella vigna, il calendario lunare, l'indicazione delle eclissi ed i fenomeni astronomici, le fiere ed i mercati piacentini. In ultima pagina sono indicati i mercati settimanali, le fiere di città e provincia il e uno sguardo d’insieme sul “lunari par l’ann quein 2021”.

12 - continua

IMPLunari2020-2019.11.23-5mm 1-2

IMPLunari2020-2019.11.23-5mm 4-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al “Lunari Piasintein, par l’ann nov bisestil”

IlPiacenza è in caricamento