rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Attualità

Al piacentino Giuseppe Colpani l’incarico di direttore generale del Cnr

Dal 2016 alla direzione dell’università Roma Tor Vergata, dal 1 settembre prenderà servizio alla guida del Consiglio nazionale delle ricerche. All’inizio della sua attività è stato anche direttore della sede di Piacenza dell’Università Cattolica

Al piacentino Giuseppe Colpani l’incarico di direttore generale del Cnr. Colpani, 60 anni, dal 2016 direttore generale dell’università Roma Tor Vergata, prenderà servizio il 1 settembre alla guida del Consiglio nazionale delle ricerche. Ad annunciarlo un comunicato stampa pubblicato dall'Ente, in cui si precisa che «il conferimento è avvenuto a valle di un processo di selezione, operato da un search committee, fra circa 50 manifestazioni di interesse pervenute a seguito di un avviso pubblico emanato dall’Ente nello scorso mese di Maggio». «Colpani, che lascia la Direzione Generale dell’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”, nella sua carriera ha ricoperto numerosi incarichi di direzione in diverse importanti istituzioni, tra cui l’Università di Bologna e l’Area Science Park di Trieste. La sua attività si è sviluppata negli anni in ambito sia pubblico sia privato (in particolare, il gruppo Ferruzzi-Montedison). All’inizio della sua attività è stato anche Direttore della sede di Piacenza dell’Università Cattolica. Ha maturato esperienze negli ambiti associativi universitari a livello nazionale e internazionale, in qualità di Vicepresidente vicario dell’Associazione Nazionale dei Direttori Generali Universitari (CODAU) e, oggi, di responsabile nazionale della formazione manageriale e dell’internazionalizzazione. A livello europeo è attualmente rappresentante italiano alla Round Table dell’Associazione Humane, Chairman dello Steering Committee Professional Pathways e membro dell’Advisory Board per l’analisi dell’evoluzione della figura del direttore generale negli atenei europei. Numerosi gli incarichi ricoperti nel tempo in società ed enti del settore. È inoltre autore di diverse pubblicazioni sui temi del management universitario e degli enti di ricerca».

«Ringrazio la Presidente Carrozza e il Cda del Cnr per la fiducia che mi è stata accordata», dichiara il nuovo Dg nella nota stampa. «Mi avvicino a questo incarico con sentimenti di grande soddisfazione e di profondo rispetto per la possibilità di contribuire a questa importantissima realtà nazionale e internazionale, una prestigiosa istituzione di ricerca che rappresenta uno strumento fondamentale per lo sviluppo economico del nostro Paese. Il mio impegno sarà dedicato, con passione, entusiasmo e spirito di servizio, a supportare e rendere operative le decisioni strategiche impresse dalla Presidente e deliberate dal Consiglio di Amministrazione e all’ascolto di tutte le componenti dell’Ente, nella profonda convinzione e consapevolezza che la crescita delle istituzioni è possibile solo con un pieno coinvolgimento».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al piacentino Giuseppe Colpani l’incarico di direttore generale del Cnr

IlPiacenza è in caricamento