Al via a Carpaneto la sanificazione di strade e marciapiedi

L'intervento interesserà il capoluogo e le frazioni. Il sindaco Andrea Arfani: "Sanificazione con prodotti certificati non dannosi per l’ambiente e che non aggiungerà costi per l’Ente"

Foto di repertorio

In vista dell’avvio della ventilata nuova fase di gestione dell’emergenza, che vedrà ancora un aumento del flusso di persone per le strade, in ragione della riattivazione di alcune attività e della riapertura di alcuni uffici, il Comune di Carpaneto ha programmato un intervento straordinario di pulizia delle strade e dei marciapiedi. Ciò avverrà mediante l’attivazione del servizio di Iren, con il passaggio di un’autobotte lungo tutte le strade asfaltate, e un operatore a terra con lancia a pulizia dei marciapiedi, sia nel capoluogo che nelle frazioni. “Si tratta di una sanificazione con prodotti certificati, diversi dall’ipoclorito, non dannosi per l’ambiente – spiega il sindaco Andrea Arfani, ma di efficace pulizia di strade e marciapiedi. Inoltre, si tratterà di un intervento che non aggiungerà costi per l’Ente, in quanto questa pulizia verrà finanziata con i fondi risparmiati dalle pulizie post-mercati settimanali non effettuati in questi mesi. Ci prepariamo anche così ad affrontare quello che arriverà”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Già oggi primo maggio l’autobotte è partita dal centro paese per poi lavare le strade della parte nord del capoluogo, e a seguire la parte sud. Sabato due maggio i lavori riprenderanno alle 6.00, sia con autobotte che con operatore per i marciapiedi, completando il capoluogo, e iniziando le frazioni, partendo da quelle a nord (Zena, Chero, Ciriano), per trasferirsi successivamente sulla collina (Travazzano, Case Bruciate, Magnano, Rezzano, Badagnano, Celleri, Cimafava). L’intervento verrà ultimato lunedì quattro maggio, a completamento di strade e marciapiedi nelle frazioni. Fanno sapere dal Comune: “Poiché la pulizia è itinerante, non è possibile prevedere con esattezza l’orario di arrivo nelle singole zone, disponendo i relativi divieti di sosta e rimozione. Pertanto, è importante che tutti i cittadini si premurino di non ingombrare le strade con i propri veicoli, o comunque di spostarli al passaggio dell’autobotte. Inoltre, i cittadini possono segnalare eventuali punti non toccati dal passaggio, per poterli coprire lunedì o successivamente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Scandalo Levante, indagato il colonnello dell'Arma Corrado Scattaretico

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento