Al via il cantiere per il recupero e il restauro della copertura del Teatro Municipale

L'assessore Marco Tassi: «Tuteliamo e miglioriamo un patrimonio della nostra città»

Sono iniziati in questi giorni i lavori di recupero e di restauro della copertura del Teatro Municipale di Piacenza, il cui progetto di intervento, approvato dalla Soprintendenza, è stato ammesso al finanziamento previsto dal Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2014-2020 destinato al miglioramento e alla riqualificazione delle sedi di spettacolo e godrà del contributo di Regione Emilia-Romagna pari al 50% delle spese sostenute.

L’intervento prevede il ripristino del manto di copertura, che necessita di urgenti lavori di recupero e messa in sicurezza, con la rimozione completa del pacchetto di copertura e il riposizionamento su nuova lastra dei coppi recuperati ed eventualmente integrati. L’intervento sarà completato dalla sostituzione di lattoneria in rame, converse e lastre a protezione dei punti più deboli della copertura (abbaini, impluvi e timpani).

Dal valore complessivo di 500 mila euro, l’appalto è stato aggiudicato al raggruppamento temporaneo di imprese composto da Casinelli Giuliano Srl (Capogruppo) e Fraticola Coperture Snc (Mandante). Il tempo previsto per la realizzazione dell’opera è di 150 giorni, periodo in cui il cantiere permetterà comunque l’accesso al teatro per le operazioni di segreteria e biglietteria.

«Catalogato tra i Teatri storici dell'Emilia-Romagna, nella banca dati dell'Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali regionale, il Teatro Municipale di Piacenza è un’importante e straordinaria testimonianza dell'architettura teatrale del periodo neoclassico, uno dei più belli della penisola secondo Stendhal e luogo citato da Hemingway nel romanzo Addio alle armi del 1929. La sua tutela, conservazione e valorizzazione è uno degli obiettivi dell’Amministrazione Barbieri che ha indicato già nelle sue linee guida il miglioramento degli edifici storici sedi di spettacolo e musei come priorità per la promozione culturale, oltre che turistica, della nostra città». Lo sostiene l’Assessore ai Lavori Pubblici Marco Tassi, che aggiunge: «L’intervento, che ha ottenuto un importante contributo da Regione Emilia-Romagna, permetterà di restituire al prestigioso teatro le migliori condizioni e la massima sicurezza possibili e rientra nel corposo piano di lavori pubblici che la Giunta ha approvato e finanziato per migliorare la nostra città».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Bimbo di un anno in ospedale per cocaina, arrestati i genitori e i nonni

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • Sorprende i ladri in casa, 90enne scaraventata a terra e rapinata

  • «Mi dispiace per quanto ho fatto, mi hanno aggredito e mi sono solo difeso»

  • Ricette piacentine: la torta di patate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento