Attualità

Albarola, monte Pillerone e castello di Montechiaro di “notevole interesse pubblico e paesaggistico”

Approvata dalla commissione regionale la richiesta per le zone che coinvolgono i comuni di Vigolzone, Travo e Rivergaro

villa Barattieri ad Albarola di Vigolzone

Novità per la Commissione regionale per il paesaggio, l'organo cui compete l’istituzione e l’aggiornamento delle Dichiarazioni di notevole interesse pubblico paesaggistico su aree e immobili ritenuti meritevoli di specifica tutela, i cosiddetti vincoli paesaggistici, sul territorio regionale. Due nuove aree del Piacentino sono state dichiarate idonee. Altre due sono state dichiarate decadute.

Le dichiarazioni di notevole interesse pubblico paesaggistico individuano le aree o i complessi di immobili che posseggono riconosciuti caratteri di bellezza naturale, singolarità geologica o memoria storica, le ville, i giardini e parchi che si distinguono per la loro non comune bellezza, i complessi di cose immobili che compongono un caratteristico aspetto avente valore estetico e tradizionale, compresi i centri e i nuclei storici, le bellezze panoramiche e i punti di vista o belvedere, accessibili al pubblico, dai quali si goda lo spettacolo di quelle bellezze. Le proposte di vincolo paesaggistico possono essere presentate alla Commissione da parte dai soggetti che ne hanno titolo (Enti locali territoriali e Soprintendenze), in riferimento ai valori storici, culturali, naturali, morfologici, estetici espressi dagli immobili o dalle aree considerate e con riferimento alla valenza identitaria del territorio in cui gli immobili o le aree ricadono. Le proposte di vincolo vengono esaminate ed istruite dalla Commissione e inviate alla Giunta regionale, per l’approvazione, che determina l’assoggettamento a procedura di autorizzazione paesaggistica tutti gli interventi di trasformazione del territorio che si propongono nell’area vincolata.

Sono stati così dichiarati di notevole interesse pubblico paesaggistico di Villa, parco e boschetto Barattieri, siti nel Comune di Vigolzone, frazione di Albarola. La stessa cosa per Monte Pillerone e Castello di Montechiaro nei comuni di Travo e Rivergaro.

Sono invece stati rimossi i vincoli in due siti del Comune di Morfasso: bosco “Selva della Lonza” e bosco “La Cattedrale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albarola, monte Pillerone e castello di Montechiaro di “notevole interesse pubblico e paesaggistico”

IlPiacenza è in caricamento