rotate-mobile
Martedì, 5 Marzo 2024
Valdarda / Fiorenzuola d'Arda

All'asilo nido arriva la lingua inglese, al via il progetto a Fiorenzuola

La struttura Villa Modeo parteciperà al progetto sperimentale “Sentire l’inglese”, della Regione. Percorsi di ascolto guidato per i bimbi: per le educatrici prevista formazione

Importante novità all’asilo nido “Villa Modeo” di Fiorenzuola d’Arda, che dall’attuale anno educativo 2022-23 partecipa all’innovativo progetto regionale “Sentire l’inglese”, promosso dalla Regione Emilia Romagna in collaborazione con il Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università “Alma Mater Studiorum” di Bologna.

Il progetto, di durata biennale – in prosecuzione pertanto per l’intero anno educativo 2023-24 – e finalizzato a promuovere e sostenere l’avvicinamento alle sonorità della lingua inglese nei bambini da 0 a 3 anni, verrà attuato mediante percorsi di ascolto guidato e animato, in cui la lingua inglese si inserirà in piccoli spazi quotidiani all’interno della vita della sezione, stimolando un apprendimento simile a quello utilizzato dai bimbi per le rispettive lingue madri. Il progetto prevede inoltre uno specifico percorso di formazione per le educatrici e la successiva sperimentazione in sezione di quanto appreso, nell’ottica di implementare nei professionisti del servizio competenze educative da poter poi diffondere ai colleghi, ed utilizzare con i bambini in continuità negli anni successivi.

“La partecipazione al progetto “Sentire l’inglese” è un risultato significativo nell’ottica di valorizzazione ed ottimizzazione dei servizi educativi nel Comune di Fiorenzuola d’Arda”, ha commentato l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Elena Grilli. “Il primo approccio alla lingua inglese nell’età della prima infanzia potrà risultare fondamentale per i bimbi, in vista del pieno apprendimento, tra le aule scolastiche, della lingua “internazionale” per eccellenza: si tratta pertanto di una rilevante opportunità per i bambini del “Villa Modeo”, tra le prime esperienze ludiche, motorie e di apprendimento che l’asilo nido già offre loro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'asilo nido arriva la lingua inglese, al via il progetto a Fiorenzuola

IlPiacenza è in caricamento