Lunedì, 14 Giugno 2021
Attualità

All’Open Week Unicatt 340mila spettatori per orientarsi al futuro

È quanto realizzato nella settimana di dirette live sui canali social dell’Università Cattolica per presentare i corsi di laurea triennali e a ciclo unico dell’Ateneo. E intanto all’International Week, in corso fino al 4 dicembre, si presenta anche la possibilità di studiare all’estero da casa

340mila spettatori e più di un milione di persone raggiunte grazie agli oltre 370 contenuti prodotti tra video, podcast, grafiche e 27 incontri live, con un picco di ascolti registrato soprattutto nelle dirette trasmesse dal canale Youtube. È il bilancio dell’Open Week Unicatt, l’iniziativa che dal 21 al 28 novembre è andata in scena online sui canali social dell’Ateneo per presentare i corsi di laurea triennali e a ciclo unico delle 12 Facoltà dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. L’Open Week Unicatt è stata sostenuta, a livello nazionale e locale, da una intensa compagna promozionale sia sui principali quotidiani cartacei e digitali, per un totale di 16 uscite, sia sui media digitali (social, SEA, mobile adv e display), generando 15 milioni di impression e più di 150mila click alla pagina dell’evento.

Una settimana ricca di incontri, approfondimenti e dirette live dove presidi, professori e tutor di Facoltà hanno raccontato dal loro punto di vista l’Ateneo e messo a disposizione conoscenze ed expertise per aiutare i maturandi nella scelta del percorso di studio. «Bisogna scegliere l’Università seguendo le proprie passioni e le proprie inclinazioni», ha detto il pro rettore vicario Antonella Sciarrone Alibrandi nell’incontro di apertura dell’iniziativa. Da questo punto di vista l’Università Cattolica, con la sua offerta multidisciplinare, apre a numerose opportunità: «L’Università Cattolica, presente su tutto il territorio nazionale, spazia e interseca diversi profili disciplinari, grazie alle 12 Facoltà e a più di 150 tra dipartimenti, istituti e centri di ricerca. Un’università così ricca dal punto di vista multidisciplinare, dove coesistono e s’incontrano professori e ricercatori di varie discipline favorendo lo scambio, il confronto, l’arricchimento, è un tratto significativo che da sempre ci contraddistingue e ci aiuta a superare il rischio, molto presente in questi anni, di uno studio iper-specialistico». Infatti, «il primo obiettivo che guida il nostro Ateneo nelle attività di didattica e in quelle di ricerca è offrire competenze puntuali, moderne e focalizzate sugli ambiti disciplinari oggetto degli specifici corsi di studio, ma senza mai trascurare la costruzione di una visione ampia del mondo, che consente ai nostri studenti di uscire dall’università con una ricca “cassetta degli attrezzi”». 

Un’apertura al mondo testimoniata anche dalla prima edizione digitale dell’International Week, un’intera settimana dedicata alle opportunità internazionali di studio e stage all’estero dell’Università Cattolica. Fino a venerdì 4 dicembre ogni giorno sui canali social @Unicatt (Youtube | Linkedin | Facebook | Twitter | Instagram) si alterneranno presentazioni dei programmi internazionali, infosession, incontri con i partner internazionali dell’Ateneo, testimonianze di studenti.

In questo momento particolare l’Università Cattolica continua a considerare l’internazionalizzazione come un fondamentale strumento per arricchire il percorso universitario e ha reso disponibili nuove opportunità in modalità online. Tra queste quella che in gergo tecnico si chiama Internationalization at home, con la possibilità di internazionalizzare il proprio curriculum stando a casa. Una formula innovativa che sarà analizzata nell’incontro intitolato “Internationalization Today - Experiences at home and from abroad”, in programma giovedì 3 dicembre, alle ore 17.30, sui canali social @Unicatt. Moderati da Pier Sandro Cocconcelli, delegato del Rettore per il coordinamento dei progetti di internazionalizzazione, si confronteranno Amanda Murphy, Director of Centre for Higher Education Internationalisation, Università Cattolica, Patrick Colabucci, Director of International Programs and Director of Business Development at Global Online, UCLA, Nannette Ripmeester, Director of Expertise in Labour Mobility and Client Services Europe for i-graduate, Ezio Fregnan, Academy Director and HR Training Director, COMAU.

L’OPEN WEEK UNICATT IN PILLOLE

Ad alzare il sipario sull’Open Week Unicatt sono state lunedì 23 novembre Scienze Bancarie, finanziarie e assicurative, campus di Milano, e Scienze Matematiche, fisiche e naturali, campus di Brescia, due facoltà caratterizzate dall’apertura internazionale, da un tasso di placement vicino al 100% e accomunate da progetti didattici e di formazione.

Da Milano a Piacenza per parlare martedì 24 novembre di ricerca al servizio delle aziende, di grande attenzione al mondo del management, delle imprese e all'internazionalizzazione punti di forza di Scienze agrarie alimentari e ambientali e di Economia e Giurisprudenza.

Mercoledì 25 marzo è stata la volta di Scienze politiche e sociali, presente con i suoi corsi sia a Milano sia a Brescia, e di Giurisprudenza, due facoltà sempre pronte a offrire gli strumenti necessari per interpretare e sostenere le sfide di una società in continua evoluzione.

Giovedì 26 novembre spazio a Economia e Medicina e chirurgia. Per la prima, cinque corsi triennali a Milano più le interfacoltà di Economia e gestione dei beni culturali e dello spettacolo, nel campus di Milano, interfacoltà con Lettere e filosofia, e il percorso di Economia e gestione dei servizi, nel campus di Roma, interfacoltà proprio con Medicina e Chirurgia, a dimostrazione dell’interazione sempre più stretta tra le due sedi dell’Ateneo. 

Venerdì 27 novembre a salire sul palco digitale Psicologia e Scienze linguistiche e letterature straniere, entrambe caratterizzate da una prospettiva internazionale, oltre che dall’apertura all’altro, dal desiderio di conoscere e dalla flessibilità nell’adattarsi alla realtà.

A chiudere la settimana di presentazioni sabato 28 novembre l’ampio ventaglio di corsi e sbocchi occupazionali offerti da Scienze della formazione, attiva nei campus di Milano, Brescia e Piacenza, e da Lettere e filosofia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All’Open Week Unicatt 340mila spettatori per orientarsi al futuro

IlPiacenza è in caricamento