Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla maturità con Whoopee: «Vi spiego perché il cane è fondamentale nella vita dell'uomo»

 

Enza Stringile non stava passando un bel periodo anche dopo la morte del suo amato cane, ma ha avuto la fortuna di incontrare delle persone, ma sopratutto alcuni cani, che l'hanno spronata a rinascere e a prendere in mano la propria vita, fare la maturità e studiare per diventare un'educatrice cinofila. Enza il 30 giugno ha sostenuto la prova orale della maturità all'istiuto G.D. Romagnosi con un'amica speciale a quattro zampe, Whoopee. Sette anni, flat, ha affiancato la giovane che ha scritto e discusso una tesina sul ruolo del cane nella storia dell'uomo. 

La ragazza è entrata nel mondo dei cani, è anche volontaria al canile di Piacenza, dopo aver adottato nel 2016 Kate, una meticcia con alcuni problemi di comportamento e ha conosciuto il  Centro Cinofilo Val Luretta a Castelletto di Gazzola di Giorgia Pera, educatore cinofilo e coadiutore del cane riconosciuto dal CRN (Centro di Referenze Nazionali). Hanno cominciato a lavorare insieme ed è nato un rapporto di "lavoro", ma sopratutto di stima e amicizia che ha portato Enza a volere Il flat di Giorgia, Whoopee, alla sua maturità dando la dimostrazione pratica di come il cane sia fondamentale nella vita degli esseri umani. 

A Piacenza sono attivi da anni i progetti Coda Bianca e Code Nere, e un'insegnante della scuola media Anna Frank, Loredana Chicoli, le ha parlato delle attività che l'equipe multidisciplinare formata da Giorgia Pera come coadiutore del cane, Elena Gatti pedagogista come coadiutore e referente dei progetti, Elisa Bisagni psicologa come responsabile dei progetti, in cui si affiancano i ragazzini sostenendoli anche durante gli esami di terza media. Operativi il Flat flat coated retriever Whoopee e il Jasck Russel Pan.  «Dovrò studiare tanto ma ce la metterò tutta, sono circondata da validi professionisti che sono la mia forza», ha dichiarato Enza, finalmente felice e soddisfatta.


 

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento