rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Attualità

«Allargare il Parco Fluviale dalla foce del Trebbia a quella del Nure»

L'appello dalla trilogia di incontri-cornice alla mostra “Antonino d’oro e dintorni”

Occorre estendere il Parco fluviale regionale dalla foce del Trebbia alla foce del Nure, valorizzando e conservando anche la naturalità della golena padana. Potenziare il verde di quel mirabile triangolo che rende Piacenza così ricca di acque. E’ quanto è emerso nell’ultimo dei tre incontri a conclusione della XXII Mostra fotografica di Carlo Mistraletti Della Lucia e di Cristian Pastorelli “Antonino d’oro e dintorni”, fra salute, fame, pandemia e filosofie religiose.  

Dopo il partecipato incontro con il prof. Luigi Cavanna sui più drammatici giorni del COVID 19, il dottor Walter Tagliaferri ha anch'egli conquistato i presenti sul tema dell'Arte come documentazione storica e conflittualità. Infine sabato 18 luglio in dialogo con Carlo Mistraletti, l’incontro conclusivo con l’architetto Beppe Baracchi ha trattato i temi attuali e classici dell'Ambiente in relazione alla Medicina e all' Architettura. Si è parlato di Malattie esogene, Sopravvivenza umana nella storia delle culture e della civiltà e della opportunità di ripetizione, in autunno, dei temi affrontati nella trilogia. 

Anna Bianchini ha letto il messaggio beneaugurale, poetico fluviale e vissuto, inviato dal pavese Federico Radice Fossati Confalonieri. Nel dibattito sono intervenuti Lucia Anelli, Giuseppe Gal, Anna Guglielmetti, Giuseppe Marchetti e Giovanni Beretta Anguissola che ha comunicato che l’abituale “Trebbia – Nino” 3 Km sul Po a nuoto e in canoa, dal 20 luglio è stata rinviata a metà agosto. Dei tre appuntamenti, in un crescendo di informazione teorica, narrativa ed esplicativa, si riferirà  separatamente, anche in vista della richiesta di ripetizione, in autunno, dei temi affrontati nella trilogia. Nell’incontro di sabato Giovanni Beretta Anguissola ha comunicato che la ormai abituale “Trebbia – Nino” 3 Km sul Po a nuoto e in canoa, dal 20 luglio è stata rinviata a metà agosto.

Tagliaferri-12

baracchi-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Allargare il Parco Fluviale dalla foce del Trebbia a quella del Nure»

IlPiacenza è in caricamento