rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità Bettola

Alta Valnure, Trail Valley fa un bilancio e rilancia sulla sentieristica

Il progetto di sentieristica raccoglie pareri positivi e prosegue nel recupero con l'appoggio di tutti i comuni della vallata

Si è svolto a Bettola, nella sala consiliare, un incontro di “restituzione” del progetto del comprensorio Trail Valley Alta Valnure, per quanto riguarda il 2020-2021. L’incontro si è svolto in duplice modalità, online e in presenza. È stato esposto ai sindaci della vallata, da parte del gruppo del Trail Valley – che ormai opera da 5 anni in questo maxi progetto di sentieristica in Alta Valnure - e alle attività economiche invitate, un questionario di un’indagine conoscitiva sviluppata nel 2021 da Manuela Ferrari per comprendere l’orientamento degli utenti dei sentieri.

Tutti riconoscono la bontà del lavoro svolto e apprezzano la policy di Trail Valley, che negli ultimi anni ha recuperato percorsi segnati in un certo modo, con uno storytelling. Percorsi ritenuti puliti, con strade larghe anche per i mezzi di soccorso. Ora si chiede di fare qualcosa in più ora per far crescere il progetto, espandere in altri territori e aggiungere altri sentieri in Valnure: e questo è anche il desiderio di Trail Valley.

È emersa anche la necessità di programmare i passi successivi. Importante sarà la governance del progetto con la creazione di un soggetto economico che metta in rete le realtà del comprensorio che hanno partecipato. Anche per valorizzarlo in termini economici. L’ente che nascerà dovrà confrontarsi con le Amministrazioni in una collaborazione tra pubblico-privato.

I sindaci dell’Alta Valnure presenti (Pontedellolio, Bettola, Ferriere) hanno ribadito la centralità del progetto per lo sviluppo della vallata, la loro intenzione è quella di spendere il progetto per reperire ulteriori risorse. Entro l’estate, inoltre, verranno completati i lavori di recupero di sentieri a Ferriere. Anche Farini ha garantito il suo sostegno, ad esempio sistemando il mulino Riè. Bettola ha proposto il comprensorio come progetto di vallata (e intende anche realizzare un’accademia della musica classica nei palazzi comunali con i fondi del Pnrr).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alta Valnure, Trail Valley fa un bilancio e rilancia sulla sentieristica

IlPiacenza è in caricamento