rotate-mobile
Dopo l'interpellanza / Castelvetro Piacentino

«Ancora rifiuti abbandonati per strada, cosa intende fare il Comune?»

Castelvetro, la minoranza porta di nuovo alla ribalta il problema

«“Le belle parole devono andare di pari passo con i fatti”. Desideriamo iniziare così per ricordare che il 5 luglio scorso è stata rivolta al Comune di Castelvetro un’interpellanza in merito all’abbandono dei rifiuti fuori dalle campane per la plastica ed il vetro. Nella precedente interpellanza si chiedeva al sindaco come intendesse risolvere la questione e se le foto trappole fossero effettivamente in funzione». Così in una nota intervengono Camilla Carolina Corbari e Paolo Targon della lista civica di minoranza Vivi Castelvetro.

«Ci è stata fornita risposta durante l’ultimo consiglio tenutosi il 31 luglio - sottolineano i due consiglieri - Il sindaco ci ha riferito che il nostro è un paese frontaliero e che dunque situazioni simili accadono di frequente, inoltre ha aggiunto che grazie alla foto trappole sono state erogate cinque sanzioni. Ringraziamo il sindaco per la sua risposta, ma vorremmo anche fare delle precisazioni. Nelle ultime settimane la situazione non pare essere migliorata, soprattutto in zona San Giuliano dove sono comparsi ancora una volta frigoriferi e rifiuti lungo il ciglio della strada. Inoltre in quasi tutti i posti già precedentemente segnalati il problema si è ripresentato anche in modo più grave di prima, tanto è vero che i cittadini hanno espresso il loro dissenso con relative foto persino sui social chiedendo nuovamente che il Comune intervenga. Infine siamo consapevoli del fatto che individuare volti con le foto trappole non sia di certo semplice, ma vorremmo capire in quanto tempo siano state erogate le multe per comprendere se il sistema messo in pratica sia efficiente o meno». 

Camilla Carolina Corbari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Ancora rifiuti abbandonati per strada, cosa intende fare il Comune?»

IlPiacenza è in caricamento