rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Attualità

"Andar per calendari": i 365 giorni dal Lunari Piasintein, par l’ann nov

Viaggio nel tempo con gli almanacchi di una volta e i calendari 2022

La carrellata su almanacchi e calendari pubblicati nella nostra provincia per l’anno che è alle porte, oggi alla IX puntata, presenta i 365 giorni del periodico di cultura popolare l’URTIGA pubblicato dall’editore LIR in collaborazione con L’ARCHIVIO DI STATO, la FAMIGLIA PIASINTEINA e SLOW FOOD.

Il “Lunari Piasintein, par l’ann nov 2022” è in formato da parete cm 30x42 e i contenuti si rifanno a quelli degli antichi almanacchi, presentati però a colori e in moderna e piacevole forma grafica che consente la visione dei giorni in modo rapido, chiaro e di facile lettura.

La vista del mese è a una colonna e tutti i testi sono scritti in dialetto piacentino, con ogni giorno accompagnato dal proprio nome, dal santo ricorrente, da un proverbio, dai progressivi dei giorni trascorsi e da quelli che mancano alla fine dell’anno, dal numero crescente delle settimane, dalle fasi lunari, dagli equinozi, dall’indicazione dei santi patroni dei comuni della provincia e della città, notizie sulle festività e le ricorrenze più importanti e altre informazioni utili.

In copertina il ritratto di Valente Faustini (4 marzo 1858 - 24 aprile 1922), il "Dante", per così dire, della lingua piacentina, con il ricordo del centenario della morte. L’almanacco 2022 ne ripercorre la vita, le opere, le tematiche ed esplora il suo piccolo grande mondo. È così che, tra le varie rubriche, in La storia in cuseina (curata da Slow Food) viene analizzata la gastronomia piacentina attraverso la prospettiva offerta dalle liriche del Poeta.

Di mese in mese, diverse rubriche piacentine spaziano dai lavori di stagione, alle notizie di un secolo prima, alla storia in cucina, ai mestieri di una volta. A corredo si trovano anche notizie astronomiche, civili e religiose, il calcolo della data del giorno di Pasqua, il calendario lunare, l'indicazione delle eclissi ed i fenomeni astronomici, le fiere ed i mercati piacentini e uno ...  sguardo d’insieme sul “lunari par l’ann quein 2023”.

Un almanacco popolare che si rispetti deve riportare le previsioni meteorologiche per l'anno nuovo. Purtroppo però - avvertono i compilatori - i cambiamenti climatici della nostra epoca rendono sempre meno attendibili questo genere di previsioni: perfino i modelli matematici per il meteo del giorno successivo spesso sbagliano. Pertanto l'unico modo per fare delle buone previsioni meteorologiche è quello di affidarci alla saggezza dei nostri padri, la cui esperienza è tramandata a noi per mezzo dei proverbi che “il lunario” dispensa a piene mani.

......

IX continua: per segnalazioni a mail renatopasserini@libero.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Andar per calendari": i 365 giorni dal Lunari Piasintein, par l’ann nov

IlPiacenza è in caricamento