menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Andar per calendari": i 365 giorni de “La Valtidone”

Viaggio nel tempo con gli almanacchi di una volta e i calendari 2021

La nostra carrellata su almanacchi e calendari di interesse locale per l’anno che è alle porte, presenta oggi i 365 giorni del calendario dell’associazione “La Valtidone”, le cui pagine-mese sono legate da un filo conduttore composto da immagini a tema. La prima edizione (2003) proponeva il lavoro sul territorio, erano seguiti gli scorci paesaggistici, le chiese e i castelli, l’acqua, le aie e i cortili, poi via via altri aspetti fino all’edizione 2021 con tema “Luci e Ombre in Val Tidone”.

Oggi ci sono numerosi siti on line dove associazioni e gruppi si dedicano alla promozione del territorio - evidenzia Elaine Januszewski - ma nel 2003 quando è nata l’idea di questo nostro calendario, di Val Tidone e Val Luretta, nessuno o quasi ne parlava. Con il passare degli anni l’iniziativa si è via via arricchita ed è giunta alla sua forma attuale.

Durante la giornata dell’annuale Wine Fest di settembre - ospitato a rotazione dai quattro comuni partecipanti (Borgonovo, Ziano, Alta Valtidone, Pianello) - LaValtidone organizza una mostra fotografica/concorso a tema collegato al calendario dell’anno successivo. Quello 2021 è stato “Luci e Ombre in Val Tidone”; il pubblico stesso ha votato i vincitori: Rita Ercole (Primo premio) "La Nebbia sul Sentiero del Tidone" - Lorenzo Achilli (Secondo premio) “Vecchia Cantina - Giuseppe Morganti (Terzo premio) “Strada Facendo”. Le loro fotografie e quelli di altri partecipanti, accompagnano i mesi del Calendario 2021 che ha una tiratura di circa 1500 copie, parte delle quali sono personalizzate con le ragioni sociali degli sponsor. Chi ha sostenuto fin dall’inizio il progetto è Allied Group di Alta Val Tidone, che spedisce le copie del calendario in varie parti del mondo, da Singapore a Hong Kong a Texas e New Jersey. La diffusione internazionale spiega la ragione del testo scritto in italiano e in inglese. Altri sponsor non meno importanti sono Gianesi Edilio di Zavattarello e Thema Inox di Borgonovo V.T.

Quest’anno il Covid-19 ha impedito la tradizionale presentazione di dicembre nell'Auditorium della Rocca di Borgonovo, ma non la propagazione internazionale: calendario e fotografie sono stati inviati a Dunellen, New Jersey (USA) dove si terrà una mostra fotografica dedicata alla Val Tidone. Dal 2018 quella città è legata da un patto di amicizia con Borgonovo V.T. e Castel San Giovanni, insieme all’Associazione LaValtidone e Il Coro Alpino ANA Val Tidone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento