rotate-mobile
Fondazione Fare Cinema

Aperte le iscrizioni al nuovo corso di drammaturgia con Baliani e Perrotta

Scadono il 17 settembre i termini per le candidature. Il corso si svolgerà a Piacenza; a numero chiuso e gratuito, è realizzato con risorse del Fondo Sociale Europeo Fse+ 2021-2027 e della Regione Emilia-Romagna

Novità in casa di Fondazione Fare Cinema, presieduta da Marco Bellocchio e diretta da Paola Pedrazzini, con l’inaugurazione di un nuovo percorso formativo di elevato profilo: si tratta del corso di alta formazione “IL DRAMMATURGO. Scrivere per il teatro: dall’idea alla scena” (Rif. PA 2022-17979/RER approvata con DGR n. 1951/2022 del 14/11/2022) che si svolgerà a Piacenza da ottobre 2023 a maggio 2024 nella sezione Cinema e Teatro di XNL Piacenza Contemporanea.

Il corso - che si affianca a quello già esistente della scrittura per il cinema – sarà tenuto da due pluripremiati autori, attori e registi: Marco Balianiuno dei massimi esponenti del teatro di narrazione, autore e interprete di opere cult come KohlhaasPinocchio nero e Piazza d’Italia e Mario Perrotta, tra le voci più significative della scena contemporanea, autore di drammaturgie – spesso dal forte impatto civile - come Italiani Cìncali, In nome del padre, fino all’ultimo Dei figli, Premio UBU 2022 come miglior nuovo testo.

«É con soddisfazione – sottolinea Paola Pedrazzini, direttrice di Fondazione Fare Cinema e ideatrice di Bottega XNL – che annunciamo l’apertura di questo bando, ulteriore tassello di un’offerta formativa di altro livello, inaugurata con la nascita di Fare Teatro, “gemello” dello storico Fare Cinema, che punta a coinvolgere allo stesso modo cinema e teatro, e che trova perfetta realizzazione geografica nella triangolazione tra Piacenza, Bobbio e Veleia».

Il corso, gratuito perché realizzato con risorse del Fondo Sociale Europeo e della Regione Emilia-Romagna, a numero chiuso (sono previsti 12 partecipanti), ha una durata di 620 ore totali non consecutive, di cui 220 ore d'aula 400 ore di project work, e, com’è nella tradizione di Fondazione Fare Cinema, sarà altamente professionalizzante, calando fin dal principio i partecipanti nella pratica del lavoro del drammaturgo, cioè l’autore per la scena, colui che accompagna il testo dalla fase di scrittura a quella della rappresentazione, indirizzando la propria scrittura alla parola agita sul palco. Il corso si avvale di una rete di promotori d'eccezione, come il Festival di Teatro Antico di Veleia e l’Anct (Associazione Nazionale dei Critici di Teatro).

Obiettivo del corso è concorrere alla creazione di professionalità competenti nell’ambito della scrittura per il teatro. Le principali tematiche trattate saranno la scrittura drammaturgica, la ricerca e l’analisi delle fonti per ambientazione e personaggi, l’adattamento drammaturgico, il passaggio dalla parola scritta alla parola “incarnata”. A fine corso sarà rilasciato un attestato di frequenza.

“Il drammaturgo - Scrivere per il teatro: dall’idea alla scena” è un percorso formativo rivolto a residenti o domiciliati in Emilia-Romagna che abbiano assunto l’obbligo di istruzione/formazione, con conoscenze e capacità attinenti all’area professionale. Chi desidera candidarsi deve inviare la scheda d’iscrizione, corredata degli allegati richiesti, all’indirizzo maiiscrizioni@veleiateatro.com entro e non oltre il 17 settembre 2023. La scheda di iscrizione, le istruzioni per la candidatura e le informazioni sul corso si trovano ai siti www.fondazionefarecinema.it e www.veleiateatro.com. È prevista una prova di selezione, formata da una parte scritta ed una orale.

www.fondazionefarecinema.it

www.veleiateatro.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aperte le iscrizioni al nuovo corso di drammaturgia con Baliani e Perrotta

IlPiacenza è in caricamento