rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Attualità

«Vaccinazioni aperte anche agli operatori scolastici di altre regioni al lavoro nel Piacentino»

Lo annuncia il direttore generale dell’Asl Luca Baldino: «Abbiamo colmato un “buco”, la Lombardia vaccina solo quelli che lavorano nel loro territorio»

Anche per gli operatori scolastici residenti in altre regioni, ma al lavoro nel territorio piacentino, sarà possibile effettuare la vaccinazione anti-Covid19 presso le strutture locali dell’Azienda Usl. La procedura mette fine all'incertezza dei lavoratori pendolari del settore - già emersa nelle ultime settimane - in particolare per quelli della vicina Lombardia, nella condizione di non riuscire ad accedere alla prenotazione in nessuna delle due regioni, poichè non presenti negli elenchi regionali lombardi dei lavoratori della scuola attivi e al contempo non residenti a Piacenza. Una nuova possibilità, avviata ufficialmente lunedì 22 marzo, già attiva come annuncia il direttore generale dell’Asl Luca Baldino: «Da ieri possiamo somministrare il vaccino agli operatori scolastici residenti in altre regioni - stiamo parlando di lombardi - ma lavoratori nel Piacentino. Abbiamo colmato un “buco”, perché la Lombardia vaccinava solo coloro che lavoravano nel loro territorio. L’Emilia-Romagna vaccina tutti».

Come riferito nella nota Regionale del 22 marzo scorso, la vaccinazione viene garantita alle seguenti categorie: educatori, ausiliari, collaboratori operanti nei servizi educativi per l’infanzia pubblici e privati; insegnanti, ausiliari, collaboratori operanti nelle scuole paritarie di ogni ordine e grado, pubbliche e private e negli istituti di formazione professionale; personale operante nei servizi di “pre” e “post” nido/scuola, trasporto scolastico e refezione; educatori di sostegno, tutor, conduttori di esperienze laboratoriali operanti nei servizi educativi per l’infanzia, nelle scuole di ogni ordine e grado; operatori in appalto per pulizia/servizio mensa; conservatori (statali o paritari).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Vaccinazioni aperte anche agli operatori scolastici di altre regioni al lavoro nel Piacentino»

IlPiacenza è in caricamento