rotate-mobile
Attualità

Approdati a Trento i tandem solidali partiti da Piacenza

Sono arrivati felicemente a Trento ieri poco prima delle 17 pedalando e pedalando per 250 chilometri sui loro due tandem Diego Guerriero, Claudio Cursano, Stefano Pingue e Nello Melana, partiti ieri alle 8,30 dalla nostra Piazza Cavalli. Dopo aver raggiunto Sommacampagna dove hanno pernottato, passando  per Cremona e Mantova, via Cremona e Mantova,  hanno percorso la ciclabile  arrivando a Trento dove si accamperanno in uno dei luoghi allestiti per l’Adunata. Domani sabato, i due velocipedi  saranno donati i all'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Trento. Da Trento abbiamo anche un comunicato sugli agli episodi di sabotaggio avvenuti questa notte: L’Associazione Nazionale Alpini, pur rammaricandosi di questi fatti, ritiene che si tratti di fenomeni deprecabili ma assolutamente ininfluenti sullo spirito alpino che anima l’Associazione.In particolare questa Adunata nella città di Trento ha proprio lo scopo di ribadire la volontà di costruire serenamente un clima di collaborazione e di fraternità reciproca. Per queste ragioni l’Ana sente di poter vivere questi momenti con assoluta serenità d’animo, attorniata dalla stima e dall’affetto della popolazione locale, evitando di enfatizzare episodi che rimangono marginali e ben al di sotto della rilevanza che probabilmente volevano attribuirvi i loro autori.

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approdati a Trento i tandem solidali partiti da Piacenza

IlPiacenza è in caricamento