Asilo nido e scuola materna: a Calendasco il comune azzera le rette per il mese di marzo

Comune, Protezione Civile e genitori riconsegnano libri e quaderni rimasti a scuola a 100 bambini della primaria. Ecco come ottenere il rimborso della retta

Asilo nido e scuola materna gratis per il mese di marzo 2020 per i bambini di Calendasco. C’è tempo fino al 9 di maggio per presentare la richiesta di rimborso della retta versata da parte dei genitori. È la misura decisa dall’amministrazione comunale che si rivolge sia ai piccoli allievi di strutture attive sul territorio che in altri comuni.

“Con questa misura si vanno ad azzerare le rette: si tratta di una scelta che punta a sostenere le famiglie con figli minori in un contesto sociale ed economico di particolare difficoltà e ricco di incertezze sul futuro, in particolare per quanto riguarda la gestione dei bambini in seguito alla ripresa delle attività economiche”, spiega il sindaco Filippo Zangrandi. “Su questo tema stiamo lavorando per ipotizzare possibili risposte alle necessità delle famiglie, da verificare alla luce dei protocolli di sicurezza che non sono ancora stati fissati su scala nazionale”.

Il modulo di domanda si può scaricare dal sito www.comune.calendasco.pc.it. Una volta compilato, deve essere inoltrato via mail all’indirizzo protocollo@comunecalendascopc.it (per informazioni: tel. 0523 772722).

LE ALTRE NOVITA’ CHE RIGUARDANO GLI STUDENTI

Restituzione libri e materiale scolastico – L’Amministrazione comunale, d’intesa con l’Istituto Comprensivo di San Nicolò, ha coordinato la restituzione a domicilio dei libri e del materiale scolastico rimasto presso la scuola primaria dopo la sospensione delle attività il 24 febbraio. La consegna casa per casa è avvenuta in collaborazione con alcuni genitori e il Gruppo Volontari Protezione Civile Calendasco.

Trasporto scolastico – Saranno anche rimborsate le rette del servizio scuolabus già versate, per il periodo non goduto a causa della sospensione delle lezioni per l’emergenza Coronavirus. A breve verranno rese note le modalità operative per la restituzione delle somme. 

Certificazione dei pagamenti per i servizi scolastici – Al fine della detrazione fiscale delle spese scolastiche, dopo il 3 maggio l’Amministrazione organizzerà un servizio di consegna delle certificazioni rilasciate da Italiachef, ditta che gestisce la ristorazione scolastica. Nel frattempo, chi ne avesse bisogno con urgenza può comunque richiederle alla mail: info@italiachef.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Centinaia di persone contro il Dpcm che chiude bar, ristoranti e palestre: «Siamo stati umiliati»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento