L'assemblea dello Svep ha approvato le variazioni dello statuto

Si è svolta giovedì sera presso la sede dell’ente l’assemblea ordinaria dell’associazione S.V.E.P. che ha approvato le variazioni dello statuto per un necessario adeguamento alle norme previste dal D.LGS 117 del 2017. Alla presenza del Consiglio Direttivo, del Collegio dei Revisori e di 22 associazioni socie la Presidente Laura Bocciarelli ha illustrato le principali novità, riprese e successivamente votate, nello statuto alla presenza del notaio Raffaello Bianco. Lo statuto è stato approvato dall’assemblea. Due i punti più significativi: l’ampliamento dei beneficiari dei servizi del Centro che comprenderanno tutti i volontari degli Enti del Terzo Settore – ETS e, in linea con l’intento inclusivo del legislatore, la possibilità di accogliere come soci anche gli ETS, ma in un numero che non sia superiore al 50% delle ODV. La Governance sarà impegnata in questi prossimi mesi nella riorganizzazione del CSV che, in coerenza con la Riforma, prevede l’accorpamento con i CSV di Parma e Reggio. In conclusione sono stati approvati sia il bilancio consuntivo che quello preventivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento