Associazione Oratori Piacentini, don Alessandro Mazzoni è il nuovo presidente

Venerdì 16 novembre si è svolta l’assemblea dei soci dell’Associazione Oratori Piacentini per l’elezione del nuovo consiglio direttivo che resterà in carica per i prossimi anni

Don Alessandro Mazzoni

Venerdì 16 novembre si è svolta l’assemblea dei soci dell’Associazione Oratori Piacentini per l’elezione del nuovo consiglio direttivo che resterà in carica per i prossimi anni. All’assemblea ha partecipato il vescovo monsignor Gianni Ambrosio il quale ha ringraziato il Consiglio uscente ed ha incoraggiato quanti ne faranno parte da ora in avanti. L’Associazione conta ad oggi 28 parrocchie associate.  Dall’Assemblea dei soci, alla quale hanno partecipato 21 parrocchie, sono risultate elette nel consiglio le seguenti parrocchie: parrocchia Nostra Signora di Lourdes (don Fabio Galeazzi), parrocchia di Fiorenzuola (don Alessandro Mazzoni), parrocchia di Borgotaro (don Matteo di Paola), parrocchia di Castelsangiovanni (don Matteo Rebecchi), parrocchia di Carpaneto (don Roberto Ponzini). Nella mattinata di sabato 17 novembre si è riunito il nuovo Consiglio per l’assegnazione delle cariche associative: don Alessandro Mazzoni è il nuovo presidente dell’Associazione, don Matteo di Paola è vicepresidente, don Fabio Galeazzi è il segretario, don Matteo Rebecchi è il tesoriere e don Roberto Ponzini consigliere. L’associazione degli Oratori Piacentini ha per scopo la promozione e la nascita degli oratori nelle parrocchie della Diocesi, il sostegno delle attività che gli oratori propongono, il coordinamento delle varie attività, la lettura delle realtà dei ragazzi e giovani in rapporto alle nuove domande educative, la progettazione e la realizzazione di progetti rivolti al mondo giovanile, il rapporto ed il collegamento con le realtà territoriali pubbliche e private.  L’associazione non ha fini di lucro ed è apolitica, essa promuove una visione cristiana della vita e dà impulso a tutte quelle attività religiose, ricreative ed educative utili per la formazione umana e cristiana dei giovani e di tutta la collettività. L’associazione per il raggiungimento dei propri scopi lavora in stretta collaborazione con il Servizio per la pastorale giovanile della diocesi. L’associazione collabora con gli uffici pastorali per la formazione dei giovani educatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Irenfutura, 13 posizione aperte in Emilia per lavorare con Iren

Torna su
IlPiacenza è in caricamento