rotate-mobile
Gli ultimi incontri

Auditorium gremito per Chiara Bersani e Jacopo Veneziani

L’ultima giornata di Pulcheria in Fondazione

Domenica 26 novembre l’Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano ha ospitato gli ultimi due appuntamenti dell’edizione 2023 di Pulcheria (lo storico festival del Comune di Piacenza sul mondo femminile, la differenza di genere e i talenti delle donne, collegato all’omonimo premio) sotto la direzione artistica di Paola Pedrazzini.

Alla mattina l’incontro con Chiara Bersani, la performer, autrice, regista/coreografa, Premio Ubu 2018 come miglior attrice under 35, che ha condiviso con il pubblico un dialogo intimo sul suo percorso lavorativo a partire da parole chiave (come viaggio”, “nido”, “cordata”) e sulla genesi dei suoi spettacoli da L'animale a Gentle Unicorn, in dialogo con la ricercatrice indipendente Paola Granato.

Nel tardo pomeriggio la conversazione dello storico dell’arte e divulgatore Jacopo Veneziani sull’affascinante tema delle figure femminili del periodo d’oro dell’arte moderna a partire dal suo nuovo libro (La grande Parigi 1900-1920).

In dialogo con la giornalista Donata Meneghelli, Veneziani ha incantato il foltissimo pubblico (quello in presenza in auditorium e quello che ha seguito l’incontro in streaming nel Salone d’Onore) trascinandolo nei quartieri degli artisti della ville lumière tra modelle, pittrici, imprenditrici d’arte. Al termine dell’incontro l’assessora alle Pari Opportunità del Comune di Piacenza, Serena Groppelli ha conferito a Jacopo Veneziani il Premio Pulcheria 2023.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auditorium gremito per Chiara Bersani e Jacopo Veneziani

IlPiacenza è in caricamento