rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Attualità Pontenure

Avis Pontenure celebra mezzo secolo di vita premiando i donatori benemeriti

Il 19 settembre, la Sezione festeggia 50 anni con una grande festa in paese. «Nonostante la pandemia abbiamo mantenuto i numeri degli anni precedenti»

50 anni al servizio della collettività. Avis nei territori si occupa di fare comunità e informazione, di organizzare manifestazioni sportive e feste sociali. Pontenure si prepara all’appuntamento del 19 di settembre. «Una festa in grande stile per celebrare il mezzo secolo di vita dell’Associazione» dichiara Alberto Loschi, presidente di Sezione.

L’Associazione è in buona salute. Conta 300 soci donatori.  Anche nell’anno difficile della pandemia (2020), Avis Pontenure è riuscita a mantenere i numeri degli anni precedenti con 420 donazioni fra sangue e plasma e 25 nuovi donatori.

La grande festa per il mezzo secolo di vita dell’Associazione comincerà alle 10 con un piccolo corteo con banda musicale che partirà dalla sede Avis in via Galilei per raggiungere la chiesa parrocchiale dove verrà celebrata la Santa Messa. La giornata di festa culminerà con la premiazione dei donatori benemeriti e si concluderà con un pranzo presso il ristorante-pizzeria “L’Angolo”. Chi fosse interessato, può prenotare entro il 10 settembre un tavolo contattando Alberto Loschi al 335/6615011.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avis Pontenure celebra mezzo secolo di vita premiando i donatori benemeriti

IlPiacenza è in caricamento