rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Attualità

Bambini in festa nelle scuole per celebrare gli alberi, simbolo di vitalità

Numerose le iniziative in calendario, nel mese di novembre, per rendere omaggio agli alberi di cui ricorreva, lunedì 21, la simbolica festa

Numerose le iniziative in calendario, nel mese di novembre, per rendere omaggio agli alberi di cui ricorreva, lunedì 21, la simbolica festa. Nelle scuole della città, complessivamente, sono stati sinora messi a dimora 78 tra alberi e arbusti messi a disposizione dal vivaio regionale: frangole, sanguinelli, pallon di maggio, noccioli, alberi della nebbia e rose canine, cui si aggiungono un esemplare di acero, un frassino, una roverella, un carpino bianco, un sorbo, 2 liquidambar, un pero, un melo e un ciliegio selvatico. I laboratori, condotti in collaborazione con i diversi istituti coinvolti – sinora la primaria di Sant'Antonio, primaria e infanzia di Don Minzoni e De Gasperi, primarie Due Giugno, Taverna e Giordani, oltre ai plessi dell'8° e 2° Circolo – sono stati realizzati in collaborazione con Ceas Infoambiente nell'ambito della campagna regionale “Mettiamo radici per il futuro”, ma proseguiranno con nuovi appuntamenti anche nei prossimi giorni con altre realtà didattiche.

Nel contempo, l'Ufficio Verde del Comune di Piacenza ha messo a dimora alcune piante prelevate dal vivaio dal vivaio dell'Orto Botanico di Alseno condividendo, con i bambini delle scuole, momenti divulgativi e di approfondimento con il tecnico agronomo Vincenzo Piragina. In particolare, nel giardino della scuola dell'infanzia Farnesiana sono stati piantumati un prunus avium e un acer campestre in sostituzione dei due cedri abbattuti nei mesi scorsi a seguito dell'esito delle indagini strumentali, mentre l'asilo nido Girotondo ha ricevuto un fraxinus angustifolia per ombreggiare le aree troppo esposte al sole frequentate dalla Sezione Piccoli. Nel giardino del polo Edugate di via Sbolli, invece, è stato messa a dimora una pianta di cachi donata dall'associazione dei genitori, con proprie risorse. Infine, è stato piantato un esemplare di quercia in un'area verde di La Verza e un nocciolo in un'area verde di Mucinasso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bambini in festa nelle scuole per celebrare gli alberi, simbolo di vitalità

IlPiacenza è in caricamento