Barbieri, Fontana e Gandolfi: «Incontro proficuo con il ministro»

In Municipio il vertice tra i sindaci capo-distretto e il ministro della salute Speranza: «C’è l’impegno a potenziare la medicina territoriale»

«Quello di oggi è stato un appuntamento importante, nel corso del quale abbiamo affrontato le questioni prioritarie per un sistema socio-sanitario, quello locale, che ha dato prova in questi mesi di grande professionalità e resilienza». È univoco, il commento dei sindaci Patrizia Barbieri, Lucia Fontana e Romeo Gandolfi, in rappresentanza dei rispettivi Comuni capo distretto, al termine dell’incontro istituzionale con il ministro della Salute Roberto Speranza e il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, conclusosi poco fa a Palazzo Mercanti.

«Il ministro Speranza ha ascoltato con attenzione le esigenze del territorio – proseguono gli amministratori locali – condividendo l’idea che sia stata ormai superata l’ottica del Decreto ministeriale 70 del 2015 e constatando, come noi, che l’esperienza drammatica del Covid-19 ha modificato gran parte delle linee guida che sinora orientavano la gestione degli aspetti sanitari. Abbiamo riscontrato con piacere, da parte sua, la disponibilità e la volontà, espressa in modo propositivo, di darci una mano sul futuro della sanità piacentina, e non solo con riguardo alla partita del nuovo ospedale. Tra le varie questioni affrontate e condivise, anche l’attenzione al potenziamento della medicina territoriale».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’incontro è proseguito, per i tre sindaci, in un confronto serrato con il presidente Bonaccini, approfondendo tutte le istanze relative alla realtà provinciale e condividendo, in particolare, la necessità di porre forte attenzione alla qualità elevata dei servizi e delle prestazioni erogate.  «Un incontro di lavoro proficuo – commentano Patrizia Barbieri, Lucia Fontana e Romeo Gandolfi – perché incentrato su temi concreti, durante il quale tutti i presenti hanno riaffermato l’impegno a potenziare e migliorare il sistema sanitario locale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento