menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bilancio positivo per la due giorni agricola di Ferriere

In mostra cavalli e bovini degli allevatori di montagna, insieme ai prodotti della terra

L’ampio piazzale sul lungo Nure nel capoluogo ha ospitato lo scorso fine settimana le consuete rassegne dei cavalli (il sabato) e dei bovini (la domenica). Lo sforzo che giornalmente compiono gli allevatori rimasti a svolgere più un servizio che un’attività economica dettato da una passione e da un forte attaccamento al territorio è stato ripagato nei due giorni dall’ammirazione ai soggetti esposti da parte di tanti visitatori. Fra la gente che non hanno voluto far mancare la loro presenza sono da segnalare i tanti bambini e giovani che considerano questa realtà di grandi valori naturali una speranza e una piccolissima certezza per il futuro di questa montagna. Da Piacenza anche una scolaresca di studenti dell’Istituto cittadino Raineri che hanno ammirato sul “campo” quanto appreso sui banchi di scuola. Le amministrazioni comunali del territorio e autorità provinciali hanno voluto rimarcare l’importanza del settore agricolo per il contesto economico nel suo insieme.

In Piazza ex Municipio esposti i prodotti della terra

Contemporaneamente alla rassegna bovina sulla piazza ex Municipio in diversi hanno voluto esporre prodotti naturali del territorio legati alla terra: patate, verze, more, miele, torte di patate e tante altre elaborazioni di appassionati giovani, come marmellate e altri prodotti. Per iniziativa di Giosuè Logli e per disponibilità di Paolo Garilli di Farini, in piazza si è organizzata la gara della pancetta: occorreva indovinare il peso del prelibato salume per aggiudicarselo. Andrea Casazza si è aggiudicato il premio. L’utile della giornata è stato devoluto alla Casa Anziani per singole e quotidiane necessità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

A Roncaglia sono partiti i lavori del maxi capannone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Piacenza scongiura la zona rossa: si resta in "arancione"

  • Cronaca

    Il nuovo Dpcm "anti varianti": che cosa cambia fino a Pasqua

  • Economia

    Cattolica, si lavora ad un robot per la potatura dei vigneti

  • Cronaca

    Controllo del territorio e Covid, più pattuglie in strada

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento