Cadeo, il 21 novembre l'Ausl in Municipio per attivare il Fascicolo sanitario elettronico

Municipio Cadeo

L’Asl di Piacenza “fa ritorno” nel Comune di Cadeo per permettere ai cittadini di attivare il fascicolo elettronico sanitario senza spostarsi dal territorio comunale. “Per la terza volta in poco più di un mese operatori dell’azienda sanitaria saranno presentiin Municipio sabato 21 novembre dalle ore 9 alle ore 12 per offrire un prezioso servizio che avviene in 15 minuti e a due passi dalla casa dei nostri cittadini – spiega Marco Bricconi, sindaco di Cadeo -. Ricordo che grazie al fascicolo elettronico si può prenotare, pagare, visionare e ritirare i documenti sanitari semplicemente connettendosi ad un computer o uno smartphone”.

"L’iniziativa sta avendo un grande successo, segno che stiamo dando risposta a un bisogno dei cittadini - aggiunge Bricconi – ringrazio l’azienda Asl per la grande disponibilità”. “Abbiamo fortemente voluto avere questa opportunità a Cadeo per favorire i cittadini ad attivare un servizio importante come il fascicolo elettronico sanitario– aggiunge la vicesindaca Marica Toma- . Hanno attivato il fascicolo in Municipio più di 100 persone e per sabato 21 novembre sono prenotate ben 60 persone. Altre 10 persone sono in lista di attesa e potranno attivare il fascicolo non appena sarà possibile”. “Essenziale presentarsi all’appuntamento con un indirizzo di posta elettronica non utilizzato da altri utenti registrati, il proprio codice fiscale, copia del documento di identità e un numero di telefono cellulare attivo. Ricordo che il genitore può attivare il fascicolo sanitario per il proprio figlio minorenne, ma non è possibile la delega a terzi”, conclude Bricconi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento