Cadeo, novità dall'area dedicata ai "quattro zampe"

Una fontanella e una targa grazie al Consiglio comunale dei ragazzi

Nelle foto due momenti dell'inaugurazione

«Siamo un Consiglio comunale che agisce a 360 gradi: non ci occupiamo solo di scuola ma anche di tutto il territorio». Parole piene di entusiasmo e dal piglio deciso quelle di Anna Marchesini, vicesindaco del Consiglio comunale dei ragazzi di Cadeo che insieme agli amministratori di Cadeo ha ieri inaugurato la nuova fontanella posta nell’area "sgambamento cani" in strada della Ferrovia a Roveleto. «Grazie ragazzi di questo dono dedicato ai quattro zampe, ai loro padroni, e all’intera cittadinanza», così Marco Bricconi, primo cittadino di Cadeo, ha commentato la piccola fontana donata dal giovane Consiglio Comunale.

«Fra quattro anni sarà il vostro turno - ha proseguito Bricconi rivolto ai bambini del primo anno della scuola primaria presenti all’inaugurazione -, toccherà voi fare il bene a favore della nostra scuola e della nostra città “. “Qua la zampa è il nuovo nome dell’area dedicata ai cani - ha spiegato il vicesindaco Marica Toma, commentando la targa che troverà posto all'entrate dell'area - lo hanno scelto i membri del consiglio in persona». «Grazie per il vostro operato. - ha concluso Giusi Vallisa, collaboratrice della dirigente scolastica dell'Istituto Comprensivo - il vostro pensiero e il vostro operato sono preziosi, il paese sa che ci siete, conoscono così il vostro impegno civico». «A breve sarà redatto un regolamento inerente il funzionamento dell'area - ha aggiunto l’assessore Massimiliano Dosi -. Ora è tempo di pensare a chi affidarne la gestione, ci piacerebbe si facesse avanti un'associazione locale o non, ma con una mission che condivida l'amore per l'ambiente e gli animali. Nascerebbe così una bella forma di collaborazione pubblico e privato».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento