Attualità Calendasco

Calendasco festeggia la speranza contro le malattie rare

Il 12 settembre, domenica, musica e buona cucina per sostenere la ricerca su Sclerosi multipla e Fibrosi cistica

A Calendasco si fa festa alla speranza. La speranza contro patologie rare come la sclerosi multipla e la fibrosi cistica, sostenuta dalla ricerca scientifica che compie continuamente passi avanti grazie al supporto di chi finanzia nuovi progetti. 

Domani, domenica 12 settembre, la centrale Piazza Bergamaschi ospiterà “La festa della speranza”, una serata di festa promossa dall’associazione “Amici della luce” in collaborazione con la Lega italiana fibrosi cistica e l’Associazione italiana Sclerosi Multipla Onlus. Il ricavato sarà interamente devoluto in beneficenza per sostenere la ricerca di nuove cure.

Il programma della manifestazione si basa su un mix di musica e buona cucina. Previsto anche il raduno delle Fiat 500 d'epoca che faranno mostra di sé con i veicoli del Fiat 500 Club Italia-Coordinamento di Piacenza. L’intrattenimento musicale è affidato al gruppo dei Dejavu. Gli stand gastronomici apriranno dalle 19 e 30 e serviranno un menu gustoso, da consumare sul posto o da asporto. Per accedere all’area della manifestazione è necessario esibire il green pass.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calendasco festeggia la speranza contro le malattie rare

IlPiacenza è in caricamento