rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità

Cancellazione e recupero, alla ricerca del mistero con l'opera Vive di Xerra

Centenario Unicatt. Vive è l’opera di William Xerra selezionata per il percorso d’arte contemporanea Itinerario di Arte e Spiritualità

Cancellazione e recupero sono le due fasi presenti nell’opera Vive dell’artista William Xerra, inaugurata il 10 novembre nell’ambito di Nulla Dies Sine Linea, l’esposizione che, all’interno del tradizionale progetto Itinerario di Arte e Spiritualità, si è allargato, nell’anno del centenario dell’ateneo, a tutte le sue le sedi. Nella piazzetta di Economia del campus di Piacenza dell’Università Cattolica, è stata dunque esposta l’opera Vive, stampa su carta e intervento di collage di William Xerra Vele che la illustra così ai presenti: «due ovali che non vengono per caso. Guardando le immagini delle case dei nonni le ritroviamo con ritratte le immagini dei nostri cari. Uno di questi è uno specchio in cui possiamo rifletterci»; nell’altro ovale campeggia la scritta VIVE: ma chi sarà l’immagine che emergerà da quel vive? «Non lo so, è la memoria, ma anche un mistero, come l’infinito, l’infinito che risiede in ciascuno di noi». L’atto artistico di Xerra consiste in sostanza nel cancellare porzioni di realta? e nel mettere in risalto figure secondarie, cosi? da recuperare ciò che altrimenti sarebbe rimasto escluso. Egli trasferisce questo contenuto all’interno dei suoi dipinti e della sua poetica: “Se io pongo sulla fotografia di una persona la parola Vive e? come se riabilitassi la persona che non c’e? più perché cosi? facendo mi torna in mente l’immagine o il pensiero di come era quella persona prima, ad esempio di come era 10 anni fa”. «Gestire il rapporto con l’artista è stata un’occasione di crescita personale e professionale unica. Mi sono messa alla prova, e ho avuto l’occasione per arricchirmi nel rapporto con William Xerra», dice la studentessa Maria Rita Dede?, del gruppo di giovani curatori della mostra d’arte contemporanea realizzata grazie alla sinergia tra il Centro Pastorale, coordinato da Padre Enzo Viscardi, con il Dipartimento di Storia, Archeologia e Storia dell’Arte.

xerra-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cancellazione e recupero, alla ricerca del mistero con l'opera Vive di Xerra

IlPiacenza è in caricamento