Attualità

Dal castello di Calendasco riaffiorano camino e pavimento in cotto, il cantiere “in diretta” social

Ad alcune settimane dall’avvio dei restauri il sindaco documenta via video l’evoluzione dei lavori e le prime scoperte

Il cantiere del Castello di Calendasco

Un camino e un antico pavimento in cotto: sono le prime scoperte riaffiorate dal castello di Calendasco, dove alcune settimane fa sono partiti gli interventi di restauro finanziati dal comune e dalla regione Emilia-Romagna, tramite il bando di rigenerazione urbana “Francigena in comune”. In programma il consolidamento e restauro del ponticello di accesso all’edificio, il restauro del salone al pianterreno, dell’androne, del portico e della facciata principale dell’antica dimora medievale.

                     Il cantiere del Castello di Calendasco-2

Un cantiere in “diretta” social, raccontato via video dal sindaco Filippo Zangrandi, attraverso la propria pagina Facebook: «A partire da oggi li pubblicherò periodicamente per accompagnarvi, passo dopo passo, alla scoperta di un cantiere entusiasmante che restituirà a Calendasco un luogo affascinante e particolarmente importante per la sua storia». Delle pillole social per mostrare l’evoluzione dei lavori, in sostituzione delle visite guidate inizialmente previste e al momento accantonate a causa dell’emergenza sanitaria. «Nel salone abbiamo trovato due vere sorprese – spiega il primo cittadino - la prima è un camino, in precedenza nascosto e poi questo pavimento originale in cotto rosso, posizionato a lisca di pesce, rinvenuto nel corso dei primi saggi eseguiti dai tecnici. Il pavimento era nascosto da uno strato di ghiaia e sabbia, una copertura che ha comunque contribuito a conservarlo - spiega il sindaco - il nostro obiettivo sarà quello di recuperarlo per renderlo visibile a tutti».

                   Il cantiere del Castello di Calendasco2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal castello di Calendasco riaffiorano camino e pavimento in cotto, il cantiere “in diretta” social

IlPiacenza è in caricamento