Capodanno in città: vietato l’utilizzo di fuochi d’artificio, botti e artifici pirotecnici

I divieti vigono su tutto il territorio cittadino, dalle 20 di oggi alle 4 di domani, venerdì 1° gennaio 2021. La violazione del provvedimento comporta la sanzione amministrativa di 500 euro

Foto di repertorio

E’ stata pubblicata l’ordinanza sindacale che vieta su tutto il territorio comunale, dalle ore 20 di oggi, giovedì 31 dicembre alle ore 4 di domani, venerdì 1° gennaio 2021, «l’utilizzo di ogni tipo di fuoco d’artificio, benché di libera vendita, in luogo pubblico e anche in luogo privato, ove in tale ultimo caso, possano verificarsi ricadute degli effetti pirotecnici su luoghi pubblici o privati appartenenti a terzi».

L’ordinanza prevede inoltre il divieto di cedere a qualsiasi titolo o far utilizzare in qualsiasi condizione ai minori di 14 anni i fuochi di categoria F1 e ai minori di 18 anni i fuochi di categoria F2 e F3 di cui al Dlgs 123/2015 (fermo il divieto di vendita al pubblico dei prodotti destinati ai professionisti). E, nella parte finale del dispositivo, conferma che i suddetti divieti vigono su tutto il territorio cittadino, dalle 20 di oggi alle 4 di domani, venerdì 1° gennaio 2021 e che la violazione del provvedimento comporta la sanzione amministrativa di 500 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento