Gilda degli insegnanti: «Sindacati di categoria mai invitati»

Carpaneto, la Gilda degli insegnanti replica al sindaco ed al vice sindaco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

«I politici locali che amministrano il Comune di Carpaneto Piacentino, dopo che abbiamo fatto notare di non essersi confrontati con le rappresentanze di categoria in merito alla chiusura del Plesso scolastico di Travazzano, fatto che ha determinato un calo dell'organico dei docenti del locale Istituto, hanno sostenuto di essersi ampiamente confrontati con la categoria ed addirittura hanno messo in dubbio la rappresentatività della Gilda degli Insegnanti. A tal fine la Gilda degli Insegnanti, tramite il suo coordinatore di Piacenza e Parma Salvatore Pizzo – in una nota - ricorda al Sindaco di Carpaneto Piacentino che mai l'ente che egli guida ha invitato le sei organizzazioni rappresentative del comparto istruzione, tra cui c'è anche la Gilda, evidentemente hanno parlato con altri segmenti scolastici ma non con i sei soggetti rappresentativi del settore». «Quanto alla rappresentatività, qualsiasi studentello che conosce un minimo di diritto del lavoro dovrebbe sapere che, nei settori della pubblica amministrazione, essa è certificata dopo regolari elezioni su base nazionale. Basta informarsi all'Aran (Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni), noi grazie ai voti raccolti nella scuola ci siamo da 30 anni, ivi compresa Carpaneto. I sindacati di categoria, che parlano a nome di migliaia di addetti anche piacentini, hanno saputo della chiusura della scuola grazie alla cortesia del dirigente scolastico un anno fa e da allora non è stata la prima volta che abbiamo lamentato la mancata comunicazione da parte della politica locale. Al vice sindaco di Carpaneto precisiamo che il calo dei docenti di scuola primaria da 34 a 32 ci è stato formalmente comunicato solo nei giorni scorsi dall'Ufficio Scolastico in sede di informativa sindacale, erano presenti le sei organizzazioni sindacali: 1 posto si perde a causa del calo di iscritti a Gropparello e l'altro a causa della chiusura del Plesso di Travazzano, questo sostiene il Ministero dell'Istruzione nelle sedi ufficiali. Quanto ai docenti che potrebbero arrivare, forse, in organico di fatto, essi in quanto tali sono assegnati solo provvisoriamente. Inoltre l'individuazione di quale docente sarà interessato avverrà solo in questi giorni. Comunque sia, visto che noi rappresentanti sindacali come i politici veniamo eletti è bene che ognuno si assuma le proprie responsabilità politiche: gli amministratori di Carpaneto in tema di scuola statale non hanno avuto confronti con i sindacati del settore, una loro scelta di cui informeremo la nostra gente».

Gilda degli Insegnanti di Piacenza e Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento